Fotovoltaico: pannelli ultraleggeri e flessibili per la casa del futuro

La casa del futuro potrebbe essere più vicina che mai e farà del fotovoltaico di ultima generazione il suo punto di forza

Il Solar Decathlon 2014 è sempre più vicino e viene spontaneo fare un tifo corale per l'Università Roma Tre, unica partecipante italiana alla competizione internazionale. Il progetto "RhOME for denCity", che porta bandiera nostrana e che verrà presentato a Versailles nei prossimi giorni, in verità supera ogni campanilismo, prospettandosi davvero interessante.

Il team italiano, che ha lavorato a braccetto con i ricercatori di Solbian Energie Alternative, ha infatti in mente la casa del futuro: ecologica, energeticamente autosufficiente e replicabile su larga scala. Un'abitazione basata sull'innovazione tecnologica che avrà come punto di forza un impianto fotovoltaico di ultima generazione, capace di trasformarsi anche in sistema di ombreggiamento.

Fotovoltaico_casa_futuro

La copertura della casa è dotata infatti di pannelli ultraleggeri e ultraflessibili montati su tessuto microforato scuro (che facilita la dissipazione del calore in eccesso e aumenta l'efficienza delle celle monocristalline). Questa struttura a vela copre il tetto e una parte della casa e può essere spostata manualmente fino alla loggia, dove può fungere anche da ombreggiante.

Il resto dell'abitazione è invece in legno, con pareti cave che vengono riempite in loco con sabbia, in modo da ammortizzare termicamente l'interno. E altro punto a favore del perfetto confort termico sono i moti convettivi che si generano al di sotto della copertura, in grado di estrarre l'aria calda e rinfrescare l'ambiente in modo naturale. In ultimo i 5 kw di potenza generati dal fotovoltaico rendono la casa completamente autosufficiente dal punto di vista energetico. Il che, inutile anche dirlo, rappresenta un enorme risparmio in bolletta.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 61 voti.  

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO