Biennale di Venezia, USM partecipa con 3 installazioni

USM partecipa alla Biennale di Venezia con tre nuove installazioni, dal 7 giugno al 23 novembre 2014

USM alla Biennale di Venezia

Dal 7 giugno al 23 novembre 2014 sarà aperta al pubblico la 14° Mostra Internazionale di Architettura denominata “Foundamentals”, diretta da Rem Koolhaas presso i Giardini e l’Arsenale di Venezia. Saranno 66 i progetti esposti e tra questi si contano ben 10 paesi presenti per la prima volta, ovvero: Indonesia, Marocco, Nuova Zelanda, Mozambico, Repubblica Dominicana, Costa Rica, Emirati Arabi Uniti, Turchia e Costa d’Avorio. Anche USM sarà presente alla Biennale di Venezia quest’anno, con tre installazioni interessanti.


USM alla Biennale di Venezia

USM nasce in Svizzera nel 1985 e si distinse per la produzione di serrature e ferramenta di altissimo livello. Nel 1961 divenne un’azienda moderna e industriale, producendo manufatti in metallo. La società diventa sinonimo di arredamento abitativo e lavorativo del XXI secolo; fulcro dei suoi prodotti sono la qualità di ogni pezzo, realizzati attraverso la tradizione artigianale, la modularità e la sostenibilità.

Le tre installazioni USM alla Biennale di Venezia


 

SALON SUISSE: The Next 100 Years – Scenarios for an Alpine City State

Il “Salon Suisse” è un insieme di eventi e conferenze che sostengono la partecipazione della Svizzera in occasione della 14° Mostra.
Concept dell’esposizione: il Salon Suisse si ispirerà al modello di un’assemblea costituente, lavorando su gruppi di tre persone che daranno vita a differenti scenari secondo principi importanti, ovvero progetto, costruzione ed utilizzo. Quali sarebbero gli obiettivi della Svizzera se fosse nata oggi?
Curatore: architetti Hosoya Schaefer, Zurigo, Svizzera
Sponsorizzazione USM: nel Salon Suisse sarà dedicato un allestimento particolare in occasione dei 100 anni della rivista svizzera di architettura “Werk, Bauen + Wohnen”; ogni copia sarà esposta sui mobili USM grazie a una biblioteca arredata per l’occasione.
Luogo e date: Palazzo Trevisan degli Ulivi, Campo S. Agnese dal 7 giugno al 22 novembre 2014

FUNDACIO MIES VAN DER ROHE: Made in Europe

Concept dell’esposizione: Made in Europe vede protagonista l’architettura negli ultimi 25 anni in Europa, grazie ai dati presi dall’archivio raccolto dalla Fundaciò Mies Van der Rohe. Vi saranno 193 modelli e una visualizzazione di 2500 proposte: le migliori creazioni d’architettura degli ultimi 25 anni. Ogni visitatore, in base alle proprie idee, potrà leggere e interpretare. Nello stesso momento sarà manifestata l’European-ness come spunto per una discussione riguardo la realtà urbana europea e di come interpreta l'architettura in modo autentico.
Direttore: Giovanna Carneali
Curatore: Celia Marina Vega
Sponsorizzazione USM: la collaborazione con Fundacio risale a parecchi anni fa e per questo evento USM offre le sue strutture per presentare i modelli a Barcellona, utilizzando la stessa installazione anche a Venezia.
Luogo e date: Palazzo Michiel, Strada Nuova – dal 7 giugno al 31 luglio 2014

DEUTSCHER WERKBUND: This is modern

Concept dell’esposizione: la Deutscher Werkbund propone a Venezia l’intrigante domanda che lega l’architettura al design contemporaneo. Saranno 22 gli studi di architettura più conosciuti in Germania a raccontare il loro approccio tramite la bozza di un’opera. Il loro obiettivo era quello di valutare il padiglione tedesco a Venezia, attualmente abbattuto, riproponendo una nuova costruzione. La domanda si basa quindi sui benefici della conoscenza centenaria del modernismo e della posizione relativa dell’opera architettonica.
Ideazione e curatori: Hans-Dieter Nägelke, Paul Kahlfeldt e Claudia Kromrei
Sponsorizzazione USM: USM Germania concederà l’arredamento per esporre i vari modelli architettonici.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail