Feticci: la prima monografia sulla Maison Martin Margiela

L'ultimo colpo di fulmine era quello scoccato al Salone del Mobile, dove l'allestimento della Maison Martin Margiela si è distinto come il vero gioiello, riposante ma stilosissimo e sopra le righe, di Zona Tortona.

Prestissimo, però, potremmo essere nuovamente protagonisti di un nuovo momento di incanto e rapimento: è in uscita in questi giorni la prima monografia dedicata ai vent'anni di attività dello stilista belga. Un volume che si annuncia appunto come un'opera feticcio, grazie non solo alla ricostruzione per immagini dello stile Margiela, dai primi bozzetti fino all'ultima collezione per la casa, ma anche per l'inedita cura editoriale che contraddistingue il volume.

Copertina ricamata, fettuccine segnalibro, inchiostro argentato distinguono la preziosità che Rizzoli ha voluto imprimere al proprio lavoro editoriale. Con una imprescindibile costante: la copertina bianca.

Via | Verycool

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 4 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail