Warendorf, il nuovo nome delle cucine Miele

Le nuove cucine del marchio Warendorf

Miele Cucine cambia pelle. Dopo 35 anni di onorata carriera, Miele DIE KÜCHE rinuncia al suo storico brand per trasformarsi nel marchio Warendorf.

Il passaggio del testimone, previsto per l'agosto 2010, è affidato -ancora una volta- al design guru Philippe Starck., qui in veste di progettista della prima linea di cucine Warendorf. Quella che potete osservare nelle immagini della gallery.

Tra i motivi del rebranding, una scissione societaria tra la divisione elettrodomestici e quella cucine, e soprattutto la volontà di associare al marchio un nome tedesco, sinonimo di qualità intrinseca e durata del prodotto nel tempo. Non cambiano, infatti, la ricerca e la cura nel dettaglio che da sempre contraddistinguono Miele. Piuttosto, il nuovo design di Starck privilegia una visione rinnovata dello spazio cucina, caratterizzato da una tendenza sempre più arredo e da contaminazioni decorative.

Via | Contemporist

Le nuove cucine del marchio Warendorf
Le nuove cucine del marchio Warendorf
Le nuove cucine del marchio Warendorf
Le nuove cucine del marchio Warendorf

Le nuove cucine del marchio Warendorf
Le nuove cucine del marchio Warendorf
Le nuove cucine del marchio Warendorf

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: