La cassettiera per gli atei di Guy Keulemans

Object for Atheists

Spesso il risultato di progetti di critical design o di ricerche concettuali è un oggetto che nonostante la sua complessità risulta di scarsa o nulla utilità o perlomeno di difficile utilizzo. Object for Atheists, del giovane designer olandese ribalta questa prospettiva.

Il risultato della sua riflessione antropologica sull'atteggiamento scettico degli atei si è concretizzato in questa bella cassettiera di bambù che, per chi vuole sempre "scoprire cosa c'è dietro" nasconde sul retro degli scaffali segreti.

Costruito solo con metodi d'incastro a coda di rondine, senza colla né viti, Object for Atheists è esposta in questi giorni nelle Graduation Galleries 2009 alla Design Academy di Eindhoven, mentre il percorso di ricerca del giovane Guy Keulemans è documentato nel suo blog.

Via | Ffffound.com

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 5 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail