SOS Kinderdörfer: la campagna di ambient marketing per i bambini in difficoltà

campagna sociale

La pubblicità sociale cerca sempre nuovi modi per superare le nostre diffidenze nei confronti di argomenti scomodi, cogliendoci di sorpresa, nei momenti o nei luoghi in cui siamo distratti, sovrappensiero, guidati da qualche automatismo nei gesti quotidiani.

In questo caso l'agenzia tedesca Serviceplan per la campagna SOS Kinderdörfer contro l'abbandono infantile, ha installato su dei tappeti mobili silhouette di bambini che guardano all'insù verso gli adulti e gli tendono speranzosi le mani, in un gioco prospettico che inganna la vista.

Il trompe l'oeil è accompagnato da un effetto sonoro interattivo: ogni volta che il passante appoggia la mano sul corrimano, una voce ripete la frase “taking a child by the hand”. Prendere un bambino per la mano è proprio quel che si propone di fare l'organizzazione internazionale.

Via | Ibelieveinadv.com

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 4 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail