Moleskine hack: modificare il taccuino più famoso al mondo

MoleskineMSK

I taccuini Moleskine non hanno bisogno di presentazioni. La loro storia, il fascino esercitato dal loro aspetto minimale e austero, la qualità ottima dei materiali, hanno trasformato un marchio destinato alla scomparsa in uno dei feticci per ogni creativo (e non solo) che si rispetti.

I modelli sono molti, adatti ai diversi utilizzi o ad essere sfruttati in modo non necessariamente legato al formato. Eppure c'è chi è riuscito a personalizzarli ancora di più, rendendoli quasi irriconoscibili. Si va dalle copertine serigrafate di Engrave, fino a veri e propri esempi di hacking.

Su Freelance Switch, c'è una lista impressionante di possibili modifiche e trucchi per sfruttare al meglio ogni tipologia di Moleskine. Consigli pratici, oggetti da abbinare (quale penna usare, come integrare il vostro iPod), piccoli e grandi suggerimenti che possono rendere ogni notebook una risorsa ancora più utile alle vostre giornate. Di fronte a un simile proliferare di invenzioni, la Moleskine non è stata a guardare. E' nata infatti MSK: la versione stampabile Moleskine di contenuti digitali come contatti, eventi o associazioni originali di immagine e testo. Basta visitare il sito, scegliere il formato e aggiungere la pagina al proprio taccuino.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 3 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: