Monsieur Cabinet: la forza delle parole, l'eleganza del nonsense

MonsieurCabinet-Apocalypse

Giochi di parole, immagini cromaticamente imprevedibili, illustrazioni infantili eppure accurate. Dietro il moniker di Monsieur Cabinet, si cela un certo Dave, insegnante di graphic design e illustrazione al College of Art di Leeds, la città in cui vive. Ha una passione per gli 'scacciapensieri' e -dice- "il mio panino preferito è con il brie, basilico e pomodoro (al momento)".

Le stranezze non finiscono con le -scarne e surreali- note biografiche. Monsieur Cabinet mescola una quantità imbarazzante di riferimenti alla cultura popolare in ogni suo lavoro. Il contrasto più evidente è quello con la semplicità del tratto o la linearità dei lavori più legati alla tipografia. I suoi sono messaggi veloci, lapidari. Che a volte arrivano con quel delay, quel 'ritardo', tipico di quando l'ironia accelera l'intuizione intelligente.

Cavalieri medievali su un dancefloor luminoso, letti altissimi con una scala che simboleggia la sua -pare- cronica insonnia, tratti di matita continui per esattamente tre minuti e sessanta secondi. Se proprio volete saperne di più su di lui, c'è una pagina in cui chiedergli qualsiasi cosa. E intanto, leggere le risposte che ha già dato. Con la straniante e piacevole sensazione di non essere -ancora- venuti a capo di nulla sul suo conto.
Di seguito, una gallery di alcuni dei suoi migliori 'poster'.

Monsieur Cabinet Posters
Monsieur Cabinet Posters
Monsieur Cabinet Posters
Monsieur Cabinet Posters
Monsieur Cabinet Posters

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 3 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail