Insoliti accostamenti: arredi di design e pezzi di recupero

Insoliti accostamenti: arredi di design e pezzi di recupero
In questa casa olandese sorprendono certi accostamenti insoliti e anche azzardati, che però creano effetti visivi piacevoli e riusciti: arredi di design, pezzi di recupero e colori sgargianti vengono accostati fra loro, accomunati però da uno sfondo candido come la neve.

Lo si vede ad esempio dalla sala da pranzo: sul bianco di pareti e pavimenti, e delle sedie di Arne Jacobsen, si trovano un tavolo dal taglio "grezzo" in rovere, una tovaglia in pizzo un tappeto zebrato e quadri con colori molto accesi. Anche in soggiorno ritroviamo lo stesso carattere: il divano Bono di Artifort, è accostato a un tappeto animalier e a una lampada con dischi in madreperla.

Andando verso la cucina in acciaio inox, oltre la poltroncina anni '50, troviamo un vero e proprio tronco d'albero, addobbato con pendenti in cristallo e lanterne.

Una delle camere da letto ripropone il mix protagonista di questa casa: il tavolo tondo Docksta di Ikea bianco si intona con le sedie, il tappeto sempre di Ikea, il pavimento e le pareti, ma spiccano la carta da parati sul rosso di Eijffinger, i colori rosso-viola di cuscini e sedute e la cassettiera in legno grezzo acquistata in un magazzino, a cui la padrona di casa ha applicato pesci multicolor al posto delle maniglie.

Via | CasaViva
Insoliti accostamenti: arredi di design e pezzi di recupero Insoliti accostamenti: arredi di design e pezzi di recupero Insoliti accostamenti: arredi di design e pezzi di recupero Insoliti accostamenti: arredi di design e pezzi di recupero Insoliti accostamenti: arredi di design e pezzi di recupero

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail