Breakfast Machine: preparare la colazione automatica

TheBreakfastMachine

Facciamo un passo indietro. Rube Goldberg è stato un notissimo autore di fumetti statunitense. Ha persino vinto il Premio Pulitzer per la satira nel 1948. Personaggio eclettico, era anche ingegnere, scultore e inventore. Unendo queste tre passioni, nel 1930, realizzò una serie di disegni di macchine che, utilizzando gli oggetti più disparati, sistemati a catena tra loro, rendevano automatiche ma complesse, delle azioni semplicissime.

Evidente metafora della meccanicizzazione (all'epoca servivano apparecchi enormi anche per eseguire i compiti più facili), le macchine di Goldberg, negli anni, sono poi diventate una sorta di genere all'interno di diverse discipline legate al design. L'esempio più noto e commerciale è questo storico spot della Honda.

Il designer Yuri Suzuki e l'artista Masa Kimura hanno deciso di impegnare la filosofia di Goldberg alla prima colazione. Una stanza intera piena di oggetti e marchingegni, per preparare toast, caffé, uova strapazzate e spremuta d'arancia. Il report completo di questo divertente, compulsivo e intricatissimo lavoro, è su Platform21. Il video della macchina al lavoro, come al solito, dopo il salto.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 4 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: