Per Natale 2013 Ikea con il WWF per "riciclare" gli alberi

Riciclare i vecchi alberi natalizi è più facile da Ikea, grazie al progetto che il marchio di arredamento low cost svedese ha avviato insieme al Wwf: scopriamo come è più facile con il gruppo sentirsi buoni e fare i buoni a Natale 2013.

Natale 2013 Ikea albero

A Natale 2013 Ikea ci permette di essere più buoni. Dal 22 novembre 2013, infatti, nei 20 negozi Ikea presenti in Italia potremo acquistare l'albero di Natale Picea, alto 140 centimetri al prezzo di 14,99 senza vaso, fino ad esaurimento scorte. Se l'albero che fa parte del catalogo di addobbi natalizi di Ikea per il Natale 2013 verrà riconsegnato in negozio si farà del bene e si riceverà un buono sconto.

L'albero di Natale Ikea, infatti, potrà essere riconsegnato tra il 4 e il 12 gennaio 2014, presentando anche lo scontrino, per ricevere in cambio un buono di importo pari al prezzo dell'acquisto, che potrà essere speso nei negozi dal 13 gennaio al 2 febbraio 2014. Per ogni albero restituito, Ikea donerà 2 euro al WWF, per sostenere l'oasi WWF Cratere degli Astroni, nel cuore di Napoli. I clienti potranno scalare dal loro buono altri due euro che saranno donati al progetto.

Grazie alla donazione del gruppo svedese di arredamento low cost si potrà intervenire per realizzare un piano di conservazione forestale, con azioni mirate per migliorare la salute del bosco e le specie che lo popolano: si tratta, infatti, di una riserva naturale unica, che si trova in un cratere di un antico vulcano all'interno del quale si può ammirare una delle ultime foreste mediterranea a farnia dell'Italia meridionale.

In nove anni Ikea ha restituito più di 150mila alberi, che sono stati trasformati in fertilizzante o usati per la produzione di pannelli truciolari. Un modo per riciclare e sostenere le importanti iniziative del WWF.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 4 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail