Contain Gallery: c'è ancora una "Utopia Now!" nel design contemporaneo?

utopia now

L'utopia nel design contemporaneo? Un Kalashnikov gigante, un art toy, una lampada a forma di telecamera di sorveglianza. Ma anche uno sgabello che sembra una scultura di Calatrava, un impercettibile cassetto a scomparsa, un pannello che illumina la notte anche quando splende il giorno.

Proprio in un momento in cui di utopia si parla sempre meno, preferendole magari la ricerca con i nuovi materiali o la progettazione sostenibile, c'è chi dà nuovo credito e vitalità a questo tema. Contain Gallery, il nuovo indirizzo per il design limited edition curato da Ioanna Paraskeva, apre i battenti a Colonia con una collettiva dedicata all'utopia tra le nuove generazioni del design internazionale.

Il filo rosso? La possibilità di giocare con tutti gli immaginari possibili. Tra i progettisti che hanno partecipato al progetto, Malafor, Zeitgeist Toys, Bea Seggering, Iukbox, Felix Stark, Frank Plant, Ilja Oelschlägel, Manuel Jürgens, Design Apparat, Humans since 1982, Iker, Stephan Bohn, Stephan Roller, Zirkeltraining.

Via | Design Taxi

utopia now

utopia now
utopia now
utopia now

utopia now
utopia now
utopia now

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail