Come arredare un terrazzo spendendo poco

Come arredare un terrazzo spendendo poco? Le soluzioni possono essere davvero molte, dalla scelta di brand low cost che trattano anche le zone esterne della casa al fai da te o al riciclo creativo, che possono sempre dare ottime soddisfazioni.

come arredare un terrazzo spendendo poco

Se volete arredare un terrazzo spendendo poco avete diverse strade da percorrere. Innanzitutto ponete un limite al vostro budget massimo, per sapere quant'è la somma a disposizione per poter arredare la zona outdoor, così non riceverete sorprese e sarete certi di spendere solo quello che è nelle vostre disponibilità.

Dopodiché dovrete fare un elenco dei mobili e degli accessori per l'outdoor indispensabili per il vostro terrazzo, in ordine di importanza: il superfluo se volete risparmiare dovrà essere eliminato e dovranno rimanere solamente gli arredi più utili, come una lampada da esterni, un tavolo (grande se volete pranzarci, piccolo se lo usate solo da appoggio), sedie e poltroncine quante ne servono e magari un ombrellone per ripararvi dal sole.

Una volta fatto l'elenco, potete dare un'occhiata ai tanti cataloghi outdoor dei migliori brand di arredamento low cost, sbirciando anche sui siti internet che propongono l'arredamento online a prezzi più convenienti. Non dimenticatevi nemmeno di farvi fare qualche preventivo dai negozi di arredamento di vostra fiducia, potrete trovare delle piacevoli sorprese e offerte davvero uniche.

Se volete risparmiare potete anche riciclare vecchi mobili, con il fai da te, rinnovandoli o cambiandone l'uso: vecchi bancali possono diventare tavolini, mentre i divani per esterni possono essere realizzati semplicemente con dei cuscini e una base di appoggio di riciclo, che sia però resistente all'usura, al peso e alle intemperie.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO