Arredare con i libri, ecco le foto con le librerie e le biblioteche più belle

Se è vero che una persona la conosci dall'arredamento della sua casa, uno degli indizi principali sulla personalità è dato dalla presenza dei libri. E che li abbiate letti o meno, l'importante è come li disponete; ecco qualche idea da un sito ricchissimo di spunti.

Ho sempre pensato che più di un divano o di un tavolo di marca, il vero impatto che ti fa una persona risulta in buona parte dalla presenza di libri nella sua casa; quanti sono, di che tipo, ma anche come sono disposti? E che sia una fissa o meno, il dettaglio parla chiarissimo (e ci aiuta parecchio a conoscere meglio chi abbiamo davanti). E visto che non tutti ovviamente possono permettersi scaffali e librerie d'architetto, possiamo sempre consolarci guardando le più belle del mondo, dopotutto, a furia di ammirarle potrebbe venirci qualche idea fai da te!

Anche perchè la libreria è un formidabile espediente per arredare le zone "morte" della casa, basta adattarla qui e là; e per capire meglio di cosa sto parlando, vi basterà visitare il sito Beautiful Libraries; con il suo database farcito di foto di interni, è un paradiso della organizzazione libraria. Nelle categorie figurano le case normali (divise in piccole/modest, grandi/large e molto grandi/truly large), quelle delle case di campagna inglesi, quelle delle celebrità, delle famiglie reali, quelle strambe, degli hotel, delle scuole, delle istituzioni. Qualsiasi sia il vostro stile preferito, qui lo troverete amplificato, con nuovi guizzi di creatività che presto vi stuzzicheranno per i lavoretti in casa, abituali a fine agosto... Nell'immagine in alto, tratta dal sito in questione, la biblioteca casalinga di Keith Richards, disposta sui lati di una stanza ottagonale. Perchè anche i rocker leggono, e soprattutto, sanno arredare!

  • shares
  • Mail