Artemide Pirce a parete, il design futurista di Giuseppe Maurizio Scutellà

Artemide Pirce è un bellissimo modello di lampada di Artemide, su design del 2010 di Giuseppe Maurizio Scutellà: ecco tutti i dettagli della versione a parete di questo tipo di illuminazione dal mood decisamente futurista.

Artemide Pirce a parete

Artemide Pirce è un modello di lampada davvero molto versatile del famoso gruppo, che ci viene presentato in diverse varianti. Molto accattivante, ad esempio, il modello di lampada Artemide Pirce a sospensione, senza dimenticare, poi, la versione a parete che vogliamo presentarvi oggi, dal gusto decisamente futurista. Una lampada a parete ideale per una casa moderna e contemporanea.

Come gli altri modelli di lampade Artemide Pirce, anche quello a parete è stato disegnato nel 2010 da Giuseppe Maurizio Scutellà: si tratta di un modello realizzato in alluminio verniciato, di un delicato colore bianco che ben si sposa con un arredamento minimalista, moderno, giovane e fresco. Una lampada perfetta sia per la casa sia per l'ufficio, dal momento che si sposa alla perfezione con ogni tipo di ambiente e con tantissimi possibili utilizzi.

La lampada Artemide Pirce a parete misura 37 centrimetri di larghezza per 22 centimetri di lunghezza, mentre l'altezza è di 25 centimetri ed è un modello previsto per uso interno, soprattutto in residenze private. L'emissione di luce è indiretta, mentre le lampadine incluse sono di categoria HALO.

Una lampada a parete dal design moderno e accattivante, che sicuramente non passa inosservata negli ambienti nei quali viene inserita: ideale per un'illuminazione diffusa nella zona che ospiterà il modello di lampada firmata Artemide, sicuramente una garanzia, visto che è un'azienda davvero molto famosa e apprezzata a livello internazionale.

Foto | Artemide

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: