Il tavolo Let's Eat! Table di Tcherassi Vilató

I designer di Barcellona firmano un tavolo spiritoso che incoraggia la convivialità, realizzato in legno e ferro smaltato, ha delle incredibili gambe che sono in realtà porzioni di posate giganti.

Uno degli aspetti più affascinanti della cultura spagnola è la grande importanza che viene attribuita alla convivialità, e i designer di Barcellona Tcherassi Vilató interpretano al meglio questa attitudine con il tavolo Let's Eat! Table, un divertente elemento di arredo che invoglia alle libagioni con i suoi dettagli di macro-posate.

Infatti, il piano trattato in legno massiccio, è sostenuto da un'intelaiatura in ferro tagliato al laser (in tonalità laccato bianco o nero, oppure in grigio naturale o ancora in acciaio) che al posto delle gambe ha dei sostegni a forma di forchette e coltelli giganti. Angelica Tcherassi e Jacob Vilató, oltre ad essere appassionati interior designers con un certo piglio per lo stile giocoso ma funzionale (qui la loro pagina Facebook e in questa pagina la board di Pinterest con tutte le altre spiritose creazioni), sono partner del gruppo TCHV Architects, un gruppo culturale internazionale che si muove sulle nuove frontiere dell'architettura e dell'urbanistica, con sede a Bercellona e Guangzhou.

  • shares
  • Mail