Krzywy Domek, la Crooked House di Sopot in Polonia

Una casa dalle forme curvilinee e completamente distorte, che sembra appena uscita da Alice nel Paese delle Meraviglie; disegnata da Szotyńscy & Zaleski, è stata realizzata nel 2004 ed è un centro commerciale.

La prima volta che l'ho vista, ho pensato subito ad Alice nel Paese delle Meraviglie, ma per questo progetto, non è alla storia di Lewis Carrol che si sono ispirati gli architetti Szotyńscy & Zaleski; bensì ai disegni dell'illustratore polacco Jan Marcin Szancer. In ogni caso l'effetto è molto divertente, e di sicuro assolve al suo compito di attirare l'attenzione, in quanto si tratta di un centro commerciale.

E' la Crooked House (nome originale Krzywy Domek), in Monte Cassino Street nella cittadina di Sopot in Polonia; un edificio costruito nel 2004, dalle linee completamente distorte. Che però non disturbano più di tanto, a parte forse un leggero senso di smarrimento; perchè le curvilinee in fondo, rassicurano. E attirano i locals, ma soprattutto i numerosi turisti che incuriositi, giungono a popolare i suoi cafès e ristoranti; un'idea azzeccata anche perchè dalla sua costruzione, la Crooked House è l'edificio più fotografato del paese. E di sicuro l'opera più famosa dagli architetti Szotyńscy & Zaleski; in questa pagina numerosi dettagli degli esterni visti da vicino e un'idea degli interni.

  • shares
  • Mail