Il cartellone pubblicitario che riporta due messaggi in uno

I billboard sono quei cartelloni pubblicitari che si trovano per strada, possibilmente nelle vie più trafficate, visibili da pedoni e automobilisti. Solitamente hanno dimensioni gigantesche, o quanto meno un messaggio piuttosto chiaro ed evidente. Per la Fondazione Anar ne è stato proposto uno che di messaggi ne riportasse due al tempo stesso.

Anar è l'acronimo spagnolo di Aiuto per Bambini e Adolescenti a Rischio, perché di loro si occupa l'associazione, delle violenze sui minori. Per promuovere una campagna di sensibilizzazione e informazione sono stati individuati due differenti target, ossia gli adulti e i bambini. Particolare attenzione è stata poi posta alla possibilità che vittima e carnefice camminassero mano nella mano.

La soluzione per comunicare due messaggi a due target differenti, mantenendoli distinti e segreti, è stata trovata utilizzando un billboard a stampa lenticolare, ossia un particolare supporto zigrinato che mostra due (o più) tipi di facce a seconda dell'inclinazione dalla quale lo si vede. Se maneggiavate figurine negli anni '90 e oltre dovreste aver capito.

In questo modo tutti coloro più bassi di m 1.30, ossia i bambini, possono leggere Se qualcuno ti fa male, telefonaci e ti aiuteremo, assieme al numero dell'associazione; mentre gli adulti leggeranno A volte gli abusi sui minori sono visibili solo al bambino che ne soffre. Anche l'immagine è differente: un normale volto di minore per gli adulti, con lividi e sangue per i bambini.

In merito a questa comunicazione le perplessità che si sono sollevate sono differenti: perché tenere nascosto il numero di telefono anche agli adulti? Non potrebbero anche questi fare denunce? Perché tenere segreta la comunicazione se poi viene diffusa con un video? E così via.

Al di là delle legittime convinzioni, una comunicazione mediante un supporto simile, che produce un duplice effetto, è comunque da prendere in considerazione in assoluto per le potenzialità che indubbiamente ha anche in altri campi.

  • shares
  • +1
  • Mail