Il design del cibo alla quinta edizione del Food Design

food design 5 Tra gioielli di zucchero, cucchiaini golosi, illuminazioni di cioccolato, e progetti visionari ed audaci, si inaugura il 10 ottobre la quinta edizione di Food Design, dedicata ai prodotti per il cibo e al cibo che diventa prodotto.

Tra packaging, utensili, arredamento a base di frutta, tazzine commestibili e ricette creative che appagano la sfera sensoriale cambiando usi e rituali del cibo, la mostra evento si ripresenta come una delle iniziative più attese del Calendario Ufficiale di Torino World Design Capital 2008.

ONE Off, grazie al sostegno della Camera di Commercio di Torino ed alla consolidata collaborazione con Eataly che continua ad offrire gli spazi per la mostra, promuove un’ampia offerta di iniziative e occasioni legate alla manifestazione. Una notevole rilevanza viene data ai progetti elaborati da creativi, professionisti, studenti ed artigiani per il concorso Food Design 2008, con l'obiettivo di stimolare la riflessione intorno ai temi specifici del design “con il cibo e per il cibo” e del design “per il vino e distillati”.

E’ previsto anche un Corner Food Design presso lo stand Camera di Commercio di Torino al Salone del Gusto 2008, che si svolgerà dal 23 al 27 ottobre, in cui saranno esposti i progetti del concorso Choc-à-porter, teso ad individuare il servizio ideale per la degustazione del cioccolato.

Via | Torinoworlddesigncapital.it

  • shares
  • +1
  • Mail