Cucine in muratura fai da te, come preparare il progetto

cucina in muratura

Le cucine in muratura sono un'ottima soluzione che, con le conoscenze giuste, possiamo realizzare anche a casa nostra. Non si tratta di un normale lavoro fai da te, dal momento che bisogna avere delle conoscenze approfondite per tutti gli allacci necessari di luce, energia, gas, acqua. Meglio informarsi bene prima di iniziare i lavori.

La cucina in muratura è perfetta per arredare con stile e con un tocco retrò l'ambiente più importante di tutta la casa. Prima di iniziare i lavori, però, è bene realizzare un progetto specifico, con le misure esatte di tutta la struttura che, come suggerisce il nome stesso, sembrerà incassata dentro il muro. Un'idea perfetta per ambienti rustici, classici ma anche per una casa moderna, con le giuste accortezze di stile.

La prima cosa da fare, dunque, è realizzare un progetto per realizzare la propria cucina in muratura: prendete dei fogli di carta e realizzate il disegno in scala ridotta della cucina che avete in mente. Dovete prendere le misure con estrema cura.

Calcolate alla perfezione dove andrà sistemato ogni utensile, ogni elettrodomestico, dove saranno messi i cassetti e dove le antine, dove andrete a posizionare il lavello e tutto il necessario. Calcolate bene larghezze, altezze e profondità, dando già un'occhiata al materiale in commercio, per non avere brutte sorprese quando andrete ad acquistare tutto il necessario.

Dopodiché potrete riportare sul muro i punti fondamentali del progetto, per capire se avete calcolato tutto alla perfezione. Solo a questo punto potrete andare ad acquistare i materiali necessari, iniziando il vostro lavoro dai muretti intermedi, per poi proseguire con i piani di appoggio, il top e tutti gli altri elementi della cucina. Solo alla fine andrete a mettere pensili, ante e accessori di poco conto.

Via | Rifaidate

  • shares
  • +1
  • Mail