Snaidero cucine 2017: Frame, la nuova cucina classica dalle molteplici interpretazioni

Frame di Snaidero è la nuova cucina classica dalle molteplici interpretazioni. Scoprila su Designerblog

Frame (Design Iosa Ghini) di Snaidero è la nuova cucina classica dalle molteplici interpretazioni. Un sofisticato mix di suggestioni vintage e proporzioni classiche è declinato in tre differenti “mood” (elegance, industrial e neoclassica) che permettono di personalizzare al massimo l’ambiente cucina e donare il carattere che più si desidera.

Un vero e proprio esempio di cucina “senza tempo”, Frame è un progetto che rappresenta perfettamente lo stile “classico contemporaneo”, caratterizzato dall’anta a telaio declinata in chiave moderna grazie all’apertura con gola, garanzia di pulizia estetica e identità senza tempo. A catturare lo sguardo, un elemento unico e capace di rendere unica Frame: la struttura metallica che ospita la cappa è infatti l’elemento centrale del progetto, un dettaglio che difficilmente passa inosservato e che trasforma Frame in una cucina incredibilmente iconica.

Nella versione elegance, Frame è una raffinata espressione di un immaginario domestico di ispirazione classica, ma con dettagli ricercati dove nulla è lasciato al caso. Materiali unici, giochi tra pieni e vuoti e pulizia progettuale sono combinati sapientemente per regalare un effetto sofisticato ed estremamente personale. Nella composizione con ante in laccato micalizzato grigio piombo, il fascino e la classe di Frame sono enfatizzati dalla scelta di questa finitura, esclusiva Snaidero e unica nel suo genere. Il piano di lavoro e lo schienale operativo, resi unici dalla scelta del granito black cosmic, sono perfetti per enfatizzare il carattere elegante di Frame, ma a catturare l’attenzione è sicuramente la cappa in finitura bronzo.

Di sapore decisamente metropolitano, la versione industrial di Frame. Un gioco di pieni e vuoti risolve il disegno della cucina: gli elementi a giorno metallici caratterizzano funzionalmente ed esteticamente il progetto, rendendolo immediatamente riconoscibile. Le ante delle basi, in laccato opaco marrone terra, si combinano ai pensili e agli armadi in legno olmo tuscan: materiali e colori espressione delle più recenti tendenze “urban”.

Ispirazioni che ricordano uno stile del passato, ma rivisitato in chiave moderna, la versione neocalssica di Frame. Le anti e le basi in laccato micalizzato bianco nordic sono abbinate a colonne in laccato micalizzato grigio piombo: il risultato è una composizione dalle tinte eleganti che non risentono mai il passare delle mode. Lo schienale e il piano di lavoro in marmo di carrara sono il tocco di classe che rendono Frame una reale regina della casa. A donare un sapore ricercato, il mobile ad uso credenza con ripiani in vetro e illuminazione a led integrata: un dettaglio sofisticato capace di trasformare la cucina in un reale oggetto senza tempo.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO