ADI Compasso d'Oro: il soffione doccia Nu di Fima Carlo Frattini, le foto

Selezionato nell'ADI Design Index 2017, e di conseguenza come candidato al premio Compasso d'Oro 2018, Nu di Fima Carlo Frattini colpisce per il suo minimalismo e l'eleganza innata. Firmato da Davide Vercelli, il soffione doccia Nu è nato da un approfondito studio delle dinamiche umane, è un delicato equilibrio di forme, essenziale e iconico, per dare il massimo della prestazione. Scopri di più qui su Designerblog.

Selezionato nell'ADI Design Index 2017, e di conseguenza come candidato al premio Compasso d'Oro 2018, Nu di Fima Carlo Frattini colpisce per il suo minimalismo e l'eleganza innata. Firmato da Davide Vercelli, il soffione doccia Nu è nato da un approfondito studio delle dinamiche umane, è un delicato equilibrio di forme, essenziale e iconico, per dare il massimo della prestazione. Un’alternativa al mero getto verticale. Come un giroscopio, infatti, i tre soffioni possono essere orientati a piacere per permettere al getto di lambire il corpo nel modo e nella direzione che più si desidera, per il massimo del relax.

Un telaio rettangolare in acciaio inox, di sezione minima, ancorato al muro sul lato maggiore o minore, ospita al suo interno tre piccoli soffioni sospesi grazie ad un anello metallico e quattro perni - quasi una crociera di un giunto cardanico - per conferire totale libertà di movimento. Infine tre semplici tubi in silicone traslucido flessibili, diafani, eterei portano acqua a ogni singolo getto. NU è disponibile nella finitura cromo in tre varianti, longitudinale, trasversale e sospeso e come tutti i prodotti della Divisione FIMA Aquacode si caratterizza per ricerca, estetica ed elevate prestazioni.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO