Cersaie 2017: il grès porcellanato di Fab Ceramiche diventa marmo, le foto

Fap Ceramiche ha partecipato alla fiera bolognese di Cersaie 2017 con una novità assoluta, Roma Diamond - Icon of beauty, il grès porcellanato che reinterpreta il marmo facendo della luce il punto focale. Nata dalla collezione Roma, con le sue finiture matt e satinate, Roma Diamond è la gamma di pavimenti in grès porcellanato e rivestimenti in pasta bianca che propone marmi ceramici attuali e contemporanei dalla finitura estremamente lucida. Scopri di più qui su Designerblog.

Fap Ceramiche ha partecipato alla fiera bolognese di Cersaie 2017 con una novità assoluta, Roma Diamond - Icon of beauty, il grès porcellanato che reinterpreta il marmo facendo della luce il punto focale. Nata dalla collezione Roma, con le sue finiture matt e satinate, Roma Diamond è la gamma di pavimenti in grès porcellanato e rivestimenti in pasta bianca che propone marmi ceramici attuali e contemporanei dalla finitura estremamente lucida.

Le proposte si moltiplicano, dunque, in termini di dimensioni, forme, colori, decori e superfici. Protagonista di questa nuova collezione è la materia. Le venature, le imperfezioni e sfumature delle tante varietà di marmi su ceramica. Sette le essenze proposte: Carrara, Statuario, Calacatta e Frammenti white, quattro finiture bianche cui si aggiungono due tonalità intense di nero, Nero Reale e Frammenti Black, e un marmo cristallino, Beige Duna, dal colore caldo e le venature delicate.

Ciò che rende Roma Diamond davvero speciale sono gli spazi di luce grazie alle raffinate cromie e alla brillantezza delle superfici. Superfici che si adattano a tutti gli ambienti della casa grazie a diverse serie di inserti e decori preziosi. Pensato per i rivestimenti, l’inserto Acanto è un intreccio a rilievo di foglie tono su tono, per un effetto boiserie, il listello Cromo Pink Gold è una decorazione raffinata dall’effetto copper, mentre il listello Lumina Silver, disponibile nella versione satinata o cromata, conferisce allo spazio un’atmosfera lunare, grazie ai suoi bagliori metallici. Ad impreziosire il grès porcellanato, gli inserti Righe, Incroci e Carpet che permettono di arricchire i pavimenti con estrema personalizzazione. Con forte vocazione al design, il decoro Caleido dalla forma esagonale propone una moderna trama optical che combina attraverso forme irregolari le diverse cromie e texture a piacimento, dando la possibilità di personalizzare gli spazi con composizioni policrome o monocrome.

Roma Diamond introduce l’eleganza e lo splendore del marmo non solo nei progetti residenziali ma anche in quelli pubblici e commerciali, grazie alla resistenza, praticità di manutenzione, sostenibilità e versatilità del materiale ceramico. Funzionale dunque, ma anche personalizzabile grazie anche alla capacità dell’azienda di produrre decorazioni su richiesta custom-made.

I pavimenti in grès porcellanato sono disponibili nei formati rettificati 120x120, 75x150, 75x75 e 60x60 cm tutti rettificati, mentre i rivestimenti in pasta bianca nei formati cm 25x75 e extra-size cm 50x110 RT. Questi ultimi sono proposti anche nella struttura Line, un elegante cannettato tipico delle lavorazioni contemporanee del marmo.

Roma Diamond è declinata in un’ampia gamma di mosaici: “Round” cm. 29,5x32,5, che si distingue per le tessere di forma rotonda per un effetto morbido e sofisticato, “Micromosaico”, caratterizzato da micro tessere quadrate dal bordo irregolare, “Macromosaico”, tessere di medie dimensioni a bordo regolare dove le fughe diventano protagoniste di un’eleganza regolare e “Schegge", tessere dalle superfici fortemente irregolari, per un effetto vibrante e ricco di riflessi. Disponibile anche “Mosaico Spinato”, combinazione di materiali naturali realizzati in gres porcellanato: marmo, legno e piatre per un look estremamente contemporaneo. Completano la linea i pezzi speciali come battiscopa, scalini, spigoli e angoli esterni, ideali per rifinire perfettamente l’ambiente.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO