L'Ottocento cucine: i nuovi tavoli One Special e Ten

Le nuove proposte del brand padovano esprimono una sartorialità artigianale dal sapore intramontabile. Scopri tutto su Designerblog

L’Ottocento è sinonimo di artigianalità e precisione manifatturiera, declinate in arredi dal sapore autentico, di produzione sartoriale. Valori che si ritrovano in tutte le proposte del marchio e che si sommano ad un patrimonio di esperienza produttiva di oltre venti anni. I nuovi tavoli One Special e Ten ereditano tutta l’abilità artigianale L’Ottocento e sono pensati per completare la zona living e l’ambiente cucina, accontentando sia chi predilige un gusto più contemporaneo che gli amanti dello stile classico rivisitato.

Le linee pulite del modello One Special svelano la contemporaneità di questo tavolo realizzato in rovere, su misura, con una profondità di 110 centimetri. Personalizzabile al centimetro, ha una lunghezza flessibile che parte da un minimo di 140 ed arriva fino ad un massimo di 320 centimetri. L’intera struttura delle gambe e del top è costruita in legno listellare placcato rovere da 15 decimi, con uno spessore di 6 centimetri sui bordi perimetrali, dove può essere inserito un profilo in contrasto cromatico oppure un profilo in acciaio spazzolato.

Una nuova lettura delle forme tradizionali si ritrova invece nel modello Ten sempre in rovere. Allungabile, si fa notare per le gambe tornite ed il top caratterizzato dalla giunzione di fasce perimetrali a tenone. Disponibile in diverse finiture, il tavolo può essere realizzato in tre differenti misure: cm 100x100, con due prolunghe da cm 45 x100, oppure cm 140x85, con due prolunghe da cm 50x 85 o cm 160x85 con due prolunghe da cm 50x 85. Uniche ed intramontabili, tutte le creazioni L’Ottocento si fanno interpreti di atmosfere di elegante accoglienza, dove stile ed efficienza si incontrano nel segno dell’eccellenza qualitativa.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO