Hotel Century Old Town Praga MGallery by Sofitel: il nuovo design contemporaneo

Grazie a una completa ristrutturazione il 5 stelle appartenente a MGallery by Sofitel del gruppo AccorHotels offre ambienti unici, in cui l’eredità storica incontra il design contemporaneo. Scoprilo su Designerblog

L’hotel Century Old Town Prague si trova nel cuore della magica Praga, vicino a Piazza della Città Vecchia, dominata dal famoso Orologio Astronomico medioevale montato sul lato sud del municipio. Con la sua posizione privilegiata l’hotel è l’ideale per partire alla scoperta della capitale ceca e visitarne le meraviglie artistiche: il municipio, il Museo Franza Kafka e il Ponte Carlo sono nelle immediate vicinanze.

L’edificio neo barocco che ospita l’hotel venne costruito nel XIX secolo da Alfonse Wertmuller, famoso architetto locale, e fu sede dell’istituto assicurativo, in cui Franz Kafka lavorò come impiegato dal 1908 al 1922. Il ricordo dell’autore de La Metamorfosi è ancora presente nell’hotel, dove un suo busto di bronzo dà il benvenuto agli ospiti ai piedi dell’imponente scala interna percorsa tante volte dallo scrittore praghese.

L’edificio storico è diventato un hotel nel 2002 ed è entrato nella collezione lusso MGallery by Sofitel nel 2009. La facciata neo barocca e la magnifica scala con colonne, scalini in marmo e balaustra in ferro battuta sono gli elementi caratterizzanti di questo magnifico hotel.

Grazie alla famosa interior designer francese Ana Moussinet, l’hotel ha subito una trasformazione radicale: pur mantenendo la grandeur degli elementi classici, gli interni neo barocchi hanno guadagnato uno stile contemporaneo che si combina armoniosamente con la lunga storia dell’edificio. Ricordi discreti dell’atmosfera storica dell’edificio sono stati integrati con elementi di design contemporaneo, come le riproduzioni sparse per l’hotel dei modelli di Kafka, dei suoi disegni con linee e schizzi di inchiostro e delle frasi riprese dalle sue opere. La presenza dello scrittore è più forte nella Kafka Suite, ex ufficio dell’impiegato Kafka e oggi suite dal design esclusivo ispirato all’Art déco e allo stile cubista della metà del XX secolo.

I lavori di rinnovamento hanno interessato tutte le 169 camere così come gli spazi comuni, il ristorante e il bar. Gli interni sono spaziosi e luminosi con parquet marmorizzato, decorazioni in nero lucido e oro, velluti verde scuro e linee sobrie. I lunghi corridoi dai tappeti con trame geometriche, fondono eleganti elementi classici e contemporanei. La lussuosa Le Dome Suite offre agli ospiti un’esperienza di soggiorno unica, circondati dalle mille guglie di Praga. Il concetto del bar è stato rivoluzionato e lo spazio completamente rimodulato. L’ambiente e il servizio del nuovo Hedgehog bar rimandano al “Riccio nella gabbia”, un classico rompicapo molto popolare in Repubblica Ceca, a cui si ispira il cocktail “The Flying Bicycle” o la terrazza, trasformata in una veranda a vetri aperta tutto l’anno.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO