Salone Mobile Milano 2017: Budri ha presentato “La via della Seta”, un percorso emozionale

Budri, al Salone del Mobile 2017 ha presentato “La via della Seta” un percorso emozionale, ossimorico ed evocativo che coniuga la leggerezza della seta con l’apparente staticità del marmo. Scoprilo su Designerblog

Budri, eccellenza italiana riconosciuta nel mondo per le lavorazioni sartoriali del marmo e delle pietre semi preziose, al Salone del Mobile 2017 ha presentato “La via della Seta” un percorso emozionale, ossimorico ed evocativo che coniuga la leggerezza della seta con l’apparente staticità del marmo.

Un viaggio sorprendente che ha condotto il visitatore all’interno dello spazio espositivo attraverso una galleria - reale e concettuale – realizzata con marmi neri lavorati ad intarsio damascato tono su tono – dove il visitatore è colto da stupore lungo 'la via" della seta appunto. Ed ecco che si svela l’opera dall’allure lussuosa e raffinata che evoca la caduta leggera e fluttuante di un foulard, accessorio moda per eccellenza, sinonimo di eleganza e versatilità. La decorazione plumage veste di leggerezza e voluttà l’architettura, il marmo è lavorato come fosse un tessuto.

Dall'architettura nasce una trama geometrica nei toni del bianco e del nero che fa da sfondo ad un decoro nei colori tenui e delicati, creando un gioco di cromie in marmi e pietre semi preziose, il decoro ricco e sinuoso diventa protagonista dello spazio. Grandi cuscini in seta abbracciano l'intarsio sospeso da terra che diventa un tatami, una superficie preziosa che accoglie con convivialità. Nello spazio un totem in onice bianco illuminato, espone un occhiale gioiello Budri in pietra semi preziosa.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 17 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO