Fuorisalone 2017: Salvioni Milano Durini il debutto della nuova "international design destination"

Salvioni Milano Durini, recentemente inaugurato, ha partecipato alla sua prima Milan Design Week. Scopri tutto nella gallery di Designerblog

Salvioni Milano Durini, recentemente inaugurato, ha partecipato alla sua prima Milan Design Week. Un palazzo storico d’inizio ‘900 - completamente ristrutturato - interpreta in sei diversi piani tematici e attraverso un originale percorso espositivo le eccellenze del design Made in Italy. Un format innovativo nel multimarca di design, che offre servizi “tailor made” nella progettazione d’interni, sia a vantaggio della clientela italiana sia estera.

Salvioni Milano Durini presenta un format inedito di multimarca, sviluppato su sei diversi livelli e con i suoi 1100 metri quadri, presenta un susseguirsi di atmosfere, dove immergersi totalmente in un’esperienza di “Italian lifestyle”. Lo spazio, sviluppato verticalmente e movimentato da una serie di terrazzi esterni, si articola in cinque diversi appartamenti indipendenti, ognuno con un nome e che esemplifica un mood (La Notte Bianca, Color, Milano, Carbon, Naturae) oltre al piano terra ispirato alla tradizione. Ogni piano è dunque espressione di una diversa area di gusto ed è stato progettato in ogni minimo dettaglio, dalla scelta delle finiture e dei cromatismi, alla composizione di arredi, opere d’arte e accessori, per rispecchiare personalità e sensibilità differenti. Proprio come se entrassimo a casa di “Altri”.

Oltre a distribuire i migliori brand e prodotti di arredamento di design, Salvioni Milano Durini offre dunque un servizio di progettazione “a misura” delle richieste del cliente. Un team di progettisti di comprovata esperienza è infatti a disposizione del cliente per seguirlo passo dopo passo rispondendo ad ogni necessità di consulenza. Il personale è costituito da veri e propri interior designer sempre aggiornati sulle ultime tendenze del settore, capaci di creare un ambiente personalizzato fin nei minimi dettagli, con un’approfondita ricerca di mood, tendenze, finiture e materiali.

Un aspetto innovativo del progetto è dato anche dalla stretta collaborazione con il mondo dell’arte contemporanea. Il negozio ospita una serie di artisti che espongono alcune opere selezionate per creare una fusione emozionale tra design e arte. Salvioni Milano Durini diventa dunque anche luogo di fruizione culturale, luogo dal quale trarre ispirazioni e stimoli.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO