Fuorisalone 2017: Cappellini Temporary Tower, l’installazione di Leonardo Talarico

The Cappellini Temporary Tower, l’installazione di Leonardo Talarico per il celebre brand di design made in Italy che ha raccontato il design attraverso le contaminazioni espressive in Largo Treves a Milano. Scoprila su Designerblog

Cappellini è stato protagonista del dibattito artistico con una costante attività nell’ambito della ricerca espressiva. La creatività, nelle sue molteplici forme, si rivela nelle collezioni d’arredo firmate dai talenti scoperti da Giulio Cappellini in giro per il mondo e nelle installazioni che l’azienda promuove con l’obiettivo di condividere un’esperienza sensoriale e intellettuale.

In occasione della settimana milanese del design appena conclusa, il brand ha realizzato The Cappellini Temporary Tower, un’opera scenografica ideata da Leonardo Talarico per il contesto urbano di largo Treves a Milano. Il progetto ha catalizzando i flussi del popolo del Fuorisalone: il luogo in cui si è inserita, infatti, rappresenta il punto d’incontro fra alcune delle principali strade del design milanese.

Un imponente braccio meccanico elevato per sospendere nel cielo le iconiche sedute Tate disegnate da Jasper Morrison per Cappellini. Così, The Cappellini Temporary Tower ha reinterpretato il tema dell’albero in chiave post- industriale per rendere omaggio alla natura e alla sua vitalità, la stessa che anima la design week di Milano.

Attraverso un approccio concettuale all’espressione artistica, Leonardo Talarico indaga la forza creatrice da cui germogliano i progetti d’arredo e le tendenze dell’abitare. Il design guarda in alto per scrivere il futuro della progettazione d’interni, in una continua contaminazione di linguaggi espressivi.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO