Fuorisalone 2017: Moooi presenta le novità prodotto in A Life Extraordinary, le foto

Moooi ha partecipato alla Milano Design Week 2017 con un progetto che ha chiamato: A Life Extraordinary!. L'obiettivo è stato quello di esplolare il mondo dell'interior design attraverso differenti aree che riflettessero l'idea del brand sull'allestimento di hotel, ristoranti, lobbies, uffici, case e bar. Scopri di più qui su Designerblog.

Moooi ha partecipato alla Milano Design Week 2017 con un progetto che ha chiamato: A Life Extraordinary!. L'obiettivo è stato quello di esplolare il mondo dell'interior design attraverso differenti aree che riflettessero l'idea del brand sull'allestimento di hotel, ristoranti, lobbies, uffici, case e bar.

Accanto a Moooi e ai suoi nuovi prodotti, si è vista anche la serie di Microsculpture di Levon Biss, che mostra un occhio incredibile per i dettagli, oltre che un'eccezionale qualità. Questa serie di ritratti ad alto ingrandimento coglie la forma microscopica degli insetti provenienti dalle collezioni del Museo di Storia Naturale della Oxford University. Grazie alla sorprendente alta risoluzione Biss fornisce allo spettatore un'occasione unica per studiare e apprezzare questo mondo nascosto. Formatisi in scale troppo piccole per essere percepiti e con una complessità sorprendente, la vera struttura e la bellezza degli insetti rimane per lo più nascosta.

Moooi, inoltre ha lanciato 20 nuovi progetti ed estensioni di prodotti, tra le novità si trovano oggetti di designer come Maarten Baas, Joost van Bleiswijk, Luca Nichetto, Bertjan Pot, Frank Tjepkema, Rick Tegelaar, Edward van Vliet e Marcel Wanders. Realizzata dai sogni dei progettisti, la nuova gamma di mobili e
progetti di illuminazione alza il livello di raffinatezza e comfort.

Si parte con 4 nuovi progetti di illuminazione decorativa di Frank Tjepkema, Rick Tegelaar, Marcel Wanders e Edward van Vliet. Alimentate a LED, queste bellezze luminose sono l'ideale per alberghi, saloni, ristoranti o abitazioni. La Sedia Canal di Luca Nichetto salpa alla conquista di nuovi orizzonti di comfort, in patria e all'estero. Un nuovo progetto di Marcel Wanders, la Boutique Horizons è un abbinamento sofisticato e alla moda, adatto per qualsiasi interno. Primo del suo genere, il Monster Bed, è il primo letto prodotto da Moooi. Infine, O. si dondola nelle hall degli alberghi e sulle terrazze private.

Dalle novità per l'ospitalità a quelle per la casa: il più homy di tutti è sicuramente il giocoso divano di Maarten Baas, Something Like This Sofa. L'immaginazione corre libera anche per la i tavolini Turbo High and Low, sempre firmati da Baas, che prendono la forma di macchinine di legno. Marcel Wanders porta la natura in casa con il tavolo Woody, dove una cerva delicata ti segue ovunque tu vada. In velluto voluttuoso, il paffuto Boutique Botero è allo stesso tempo decadenza e il desiderio.

Infine, accanto a tutte le novità ci sono le estensioni ai prodotti, ormai iconici, di Moooi. Un compagno reale per la nobile sedia Jackson, il nuovo poggiapiedi Jackson invita a sollevare i talloni e rilassarsi. Bertjan Pot aggiunge due dimensioni alla famiglia NR2. La lampada da terra di Joost van Bleiswijk, Construction Floor Lamp non ottiene uno, ma ben due lampade a sospensione di dimensioni medie e grandi.

A chiudere definitivamente il cerchio, non potevano mancare i tappeti, che quest'annosono stati rinnovati dal designer inglese Kit Miles e dall'artista americano Neal Peterson. Insieme hanno creato nuovi e sensazionali design. Essi possono essere ammirati in tutto il loro splendore, insieme alle nuove firme di Edward van Vliet, Marcel Wanders e Noortje van Eekelen.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO