Fuorisalone 2017: il Corian Cabana Club, il viaggio multiculturale ed emozionale

La mostra "CORIAN CABANA CLUB", organizzata da Corian Design e Cabana Magazine, un viaggio multiculturale ed emozionale nel mondo del Massimalismo. Scopri tutte le immagini su Designerblog

La design week di Milano 2017 è stata il palcoscenico della mostra "CORIAN CABANA CLUB", una mostra organizzata da Corian Design e Cabana Magazine che propone un viaggio multiculturale ed emozionale nel mondo del Massimalismo. Martina Mondadori Sartogo (editor-in-chief) e Christoph Radl (art director) di Cabana curano la direzione artistica della mostra, in collaborazione con Martino Berghinz Studio. Sette personalità di livello mondiale nel campo dell’interior design, delle arti decorative e della moda hanno concepito una serie di affascinanti allestimenti traendo ispirazione dal mondo visuale, evocativo ed emozionale di Cabana.

Attraversando un grande portale e seguendo un cammino esperienziale (Il “Gateway” e il “Mystery Tunnel”, entrambi progettati da Christoph Radl), dove Corian è esaltato da una varietà di esclusivi pattern decorativi, effetti di luce e musica, i visitatori potevano entrare in un sorprendente “villaggio”: il “Corian Cabana Club”, formato da sette capanne che contenevano sette scene di stile massimalista - in cui Corian è un fondamentale protagonista materico - ognuna caratterizzata dallo styling di un differente creativo, ognuna ispirata a una differente cultura. Al centro del villaggio, si trova un’iconica e scultorea installazione in Corian, progettata da Martino Berghinz, in delicata interazione con l’acqua.

Le sette scene del “Corian Cabana Club” sono state create in collaborazione con: Antonio Marras, Ashley Hicks, Carolina Irving, Idarica Gazzoni, Nathalie Farman-Farma, Stephan Janson e Susanne Thun.

Tutti i colori delle nuove estetiche Concrete, Prima e Onyx di Corian e molti altri sono utilizzati nella mostra “Corian Cabana Club”, che intende anche celebrare il 50° anniversario di Corian, 50 anni di successi mondiali nel design e nell’architettura.

THE GATEWAY Design by Christoph Radl

coriancabanaclub_mdw17_006.jpg

“Una volta, quando ero molto giovane, caddi in un sonno profondo. Sognai che mi ritrovavo in un mondo frenetico e agitato in cui ognuno correva senza cognizione in tutte le direzioni, e così iniziavo a cercare una via d'uscita. Ho quindi seguito un cane rosa che improvvisamente svoltò l’angolo, ritrovandomi di fronte a un portale molto imponente. Prima che potessi entrare, d’un tratto mi svegliai.” Christoph Radl

Realizzato in Corian. Fabbricazione di Corian effettuata da CTC Design.

THE MYSTERY TUNNEL Design by Christoph Radl

coriancabanaclub_mdw17_019.jpg

“C'è un altro sogno della mia infanzia che mi è rimasto dentro. Era buio pesto intorno a me e potevo sentire i suoni di animali selvatici avvicinarsi verso di me, così iniziai a correre verso una piccola luce in lontananza. La luce si faceva più intensa. Filtrava dai lati attraverso piccoli fori. I suoni dello scroscio dell’acqua e il cinguettio degli uccelli mi condussero fuori dall’oscurità. E poi mi svegliai” Christoph Radl

Pannelli verticali realizzati in Corian. Fabbricazione di Corian effettuata da Hasenkopf Industrie Manufaktur.

MEXICAN BEDROOM Styled by Antonio Marras in collaborazione con Paolo Bazzani

coriancabanaclub_mdw17_185.jpg

“Frida Kahlo ha affermato: “Dipingo i fiori in modo che essi non muoiano”. E così, fiori su fiori: fiori selvatici, ranuncoli, peonie, primule, gardenie, margherite e rose. Rose e rose su un fondo blu per una ‘rebelión contra todo lo que te encadena.’” Antonio Marras

Fabbricazione di oggetti di scena, Aurora Nitti e Marco Scaratti. Pannelli verticali laterali in Corian così come le mensole e il letto. Fabbricazione di Corian effettuata da Hasenkopf Industrie Manufaktur.

ENGLISH STUDY Styled by Ashley Hicks

coriancabanaclub_mdw17_289.jpg

“C'è una sala piena di ricordi e sogni, fiori giganti, obelischi e decori. Una camera per un collezionista che è felice di trovarsi tra immagini e raccolte di oggetti museali - armature rinascimentali e gioielli, scatole cinesi per oppio e faraonici cucchiai per cosmetici - in un armadio le cui porte in vetro riflettono Versailles.” Ashley Hicks

Carta da parati Navajo, David Hicks e GP & J Baker, tessuti, Ashley Hicks e Lee Jofa, moquette, armadietto e scrivania progettata da Ashley Hicks. Pannelli verticali laterali in Corian così come gli obelischi, la sedia e la superficie di lavoro della scrivania. Fabbricazione di Corian effettuata da Hasenkopf Industrie Manufaktur.

AMERICAN BATHROOM Styled by Carolina Irving

coriancabanaclub_mdw17_270.jpg

“La mia ispirazione per questo bagno proviene dall'antichità. Sono sempre stata affascinata dalle antiche basiliche romane e bizantine con le pareti rivestite in preziosi esemplari di marmi. Mi piace immaginare il bagno come una sorta di boudoir dalla sensazione orientalista.” Carolina Irving

I tessuti sono di Carolina Irving, appliques di JAMB London. I pannelli verticali laterali sono in Corian, così come il bagno e i pannelli a parete. Fabbricazione di Corian effettuata da Hasenkopf Industrie Manufaktur.

CHINESE MEDITATION ROOM Styled by Idarica Gazzoni

coriancabanaclub_mdw17_165.jpg

“Ringrazio Martina Mondadori e Corian per questa bella sfida. Non sono mai stata in una sala di meditazione. Ho cercato di immaginare motivi decorativi cinesi, combinati con quelli del Rajasthan, le due aree culturali sovrapposte influenzate dal commercio e dalla Via della Seta, la luce proveniente dalle aperture, il silenzio, i colori, le sete e velluti, mescolati al divano da meditazione e al tavolo. Forse la pace e la realizzazione possono essere raggiunti in questa piccola scatola?” Idarica Gazzoni

Tessuti e carta da parati sono di Arjumand, pannelli verticali laterali in Corian, così come il divano e il tavolo. Fabbricazione di Corian effettuata da Hasenkopf Industrie Manufaktur.

RUSSIAN LIVING ROOM Styled by Nathalie Farman-Farma

coriancabanaclub_mdw17_104.jpg

“Per la zona living della mostra, ho voluto ricreare un intimo e rilassato rifugio, che evocasse le grandi ambientazioni russe del 19simo secolo di Tolstoj e Turgenev, senza la formale sensazione di un interno storico. Il divano floreale circondato da piante verdi è dove immagino ci si possa accoccolare per godersi un buon romanzo.” Nathalie Farman-Farma

Con i tessuti di Decor Barbares, pannelli verticali laterali in Corian, così come il tavolino e la libreria. Fabbricazione di Corian effettuata da Hasenkopf Industrie Manufaktur.

MOROCCAN KITCHEN Styled by Stephan Janson

coriancabanaclub_mdw17_124.jpg

“Quando i miei colleghi di Cabana mi hanno offerto di creare una stanza marocchina per la mostra Corian® Cabana Club, ho colto volentieri tale opportunità per mostrare il Marocco che amo. Non si tratta del solito clichè sul “luogo esotico”, ma di illustrare il paese che anni fa ho scelto come mia seconda casa. Oggi è un nazione che sta attraversando una grande evoluzione, in cui modernità e tradizione vanno di pari passo, in cui i valori ancestrali imparano abilmente e convivere con la tecnologia, e dove una semplice cucina è ancora la stanza preferita dalla famiglia!” Stephan Janson

Pannelli verticali laterali in Corian, così come il piano di lavoro in cucina e rivestimenti parietali, le ante della cucina e la cappa. Fabbricazione di Corian effettuata da Hasenkopf Industrie Manufaktur.

TYROLEAN STUBE Styled by Susanne Thun

coriancabanaclub_mdw17_281.jpg

"Memorie d'infanzia. Ho trascorso le mie estati in un villaggio austriaco chiamato Gargellen. Circondata da mucche e cavalli, ho trascorso il mio tempo con i figli dei contadini del luogo. Era tutto molto semplice. Passavamo le nostre giornate raccogliendo funghi e fiori. Le serate si svolgevano tutte nella Stube. Stube significa Gemütlichkeit. Gemütlichkeit significa vera relazione.” Susanne Thun

con pannelli laterali verticali in Corian, così come il tavolo e la seduta. Fabbricazione di Corian effettuata da Hasenkopf Industrie Manufaktur.

THE SPRING FOUNTAIN Design by Martino Berghinz

coriancabanaclub_mdw17_202.jpg

“Nel nostro villaggio tutti i membri eclettici del Corian® Cabana Club bevono dalla stessa fonte e lo stesso vale per i loro amici nella giungla. La fontana porta loro armonia. Quando l'acqua entra in contatto con Corian®, emette un suono calmante e rilassante e la giungla ricambia con le sue melodie. Tutti amano la fontana. E anche Corian® ama la fontana perché essa mostra come unirsi con l'acqua.” Martino Berghinz

credit image by Press Office Corian - mostra “Corian Cabana Club” photo by Filippo Pincolini

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO