Fuorisalone 2017: Riflessi presenta la sedia Perla e la poltroncina Carmen

Tra le nuove proposte 2017, Riflessi presenta in anteprima la sedia Perla e la poltroncina Carmen, entrambe disegnate da Stefano Sandonà e Sabrina Bettini. Scoprile su Designerblog

Riflessi presenta in occasione della Milano Design Week 2017 le novità del 2017. Tutte le sedute di Riflessi hanno nomi femminili, una scelta progettuale che intende evocare forme morbide, sinuose, avvolgenti ispirandosi a tratti del carattere femminile: empatia, sensibilità, versatilità, accoglienza, fantasia.

Proprio su queste caratteristiche, continua il lavoro di esplorazione di Riflessi sulla progettazione di sedute che trasformino forti contenuti evocativi in altrettante caratteristiche formali e funzionali. Una ricerca che sta evolvendo in una collezione molto ampia e sempre più ricca per la grande varietà di rivestimenti, colori e abbinamenti possibili.

Tra le nuove proposte 2017, Riflessi presenta in anteprima la sedia PERLA e la poltroncina Carmen, entrambe disegnate da Stefano Sandonà e Sabrina Bettini che vi hanno profuso tutto il loro immaginario nell’ideare sedute fortemente legate ad un suggestivo mondo femminile.

riflessi_seduta_perla.jpg

PERLA ha un tratto semplice ma il suo nome evoca preziosità, come fosse un gioiello. Un prezioso equilibrio di forme, un contrappunto estetico formale che coniuga la flessibilità e il comfort di schienale e seduta ad una struttura quasi in bilico ma estremamente salda e resistente. Seducente per natura, PERLA è una seduta iconica, dal glamour eccentrico in grado di infondere unicità ed esclusività ad ogni ambiente. L'intrigante incrocio delle gambe posteriori si unisce ad un sinuoso schienale a goccia ed un comodo sedile soft garantisce un comfort unico e abbinato a bellezza e stile. E’ proposta in tanti diversi colori e materiali: tessuti, velluti, pelli ed ecopelli.

riflessi_poltroncina_carmen.jpg

CARMEN è una poltroncina con una personalità forte e prorompente, nello stesso tempo raffinata ed elegante. I suoi tratti decisi e distintivi ne delineano forme e volumi, modellati per accogliere, per confortare e assecondare le forme del corpo. La struttura del telaio, integrata nella scocca, rinforza il connubio tra pulizia formale e comfort, grazie al sedile realizzato con cinghie elastiche e lo schienale flessibile. Caratteristiche che la rendono adatta per un living essenziale e ricercato.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO