Fuorisalone 2017 eventi: Blow (s)kulture di Davide Vercelli, l’installazione sonora a vele

In occasione del Fuorisalone 2017, Davide Vercelli presenta Blow (s)kulture, un’esperienza meditativa e sensoriale. Scoprila su Designerblog

In occasione del Fuorisalone 2017, Davide Vercelli presenta Blow (s)kulture offrendo ai visitatori la possibilità di vivere un’esperienza meditativa e sensoriale nei giorni frenetici della Design Week di Milano.

Realizzata per Matrix4Design, webmagazine dedicato al mondo del design e dell'architettura, Blow (s)kulture è un’installazione sonora che si attiva con il movimento del pubblico. Immersa in un’illuminazione di grande impatto emotivo, è composta da 12 vele oscillanti disposte su due filari, animate grazie ad alcuni microventilatori nascosti sulla base che si muovono in presenza degli osservatori. Una serie di sensori captano infatti i segnali del movimento del pubblico e regolano i flussi d’aria dando vita all’oscillazione delle vele che - alle loro estremità - hanno calici in cristallo il cui urto provoca una sequenza sonora armonica e delicata.

“Mi attrae da sempre la possibilità di correlare i fenomeni fisici a segni percettibili in maniera evidente con i sensi”, racconta Davide Vercelli, designer con una formazione da ingegnere. “Mi attraggono inoltre le trasformazioni energetiche: l’elettricità che si tramuta in movimento, il movimento che genera flussi, i flussi che destabilizzano un equilibrio che provoca urti ed energia sonora. E poi ancora onde e masse d’aria che si muovono e che il nostro cervello trasforma di nuovo in elettricità”, spiega.

L’installazione Blow (s)kulture esplora in modo poetico i concetti di casualità e produzione automatica del suono e del movimento. Ma per Davide Vercelli simboleggia anche un’indagine sui fenomeni di trasformazione dell’energia che, attarverso il movimento, da elettrica evolve in meccanica e in ultimo in pressione sonora. L’interazione con il pubblico è il punto fondamentale del progetto, perchè senza un osservatore l’intera struttura è ferma e di conseguenza silente: solo la presenza e il movimento permettono a Blow (S)kulture di manifestarsi. Le vele hanno un’oscillazione lenta e il suono che ne deriva è coordinato al movimento. E per i visitatori del Fuorisalone l’esperienza rimarrà indimenticabile.

5Vie Design Week – Via Fulcorina 17

  • shares
  • Mail