Fuorisalone 2017 eventi: la mostra Be Brasil all'interno del progetto Interni “Material Immaterial” all'Università Statale

Per il Fuorisalone 2017, in Università Statale, va in scena la mostra “Be Brasil” che presenta le opere di 60 tra aziende e designer brasiliani offrendo uno spaccato del panorama del design contemporaneo del Paese. Scopri tutto su Designerblog

Il Brasile diventa protagonista del Fuorisalone con la mostra evento “Be Brasil”. Organizzata da Apex-Brasil in partnership con Brazil S/A, la mostra rappresenterà il punto riferimento per il design brasiliano all’interno della Milan Design Week e, come parte della rassegna Interni “Material Immaterial”, si svolgerà presso l’Università Statale di Milano.

Sarà possibile esplorare i prodotti di alcune selezionate aziende brasiliane nella mostra BE BRASIL. La mostra accoglierà i visitatori nel loro percorso di conoscenza del Brasile, un paese sostenibile, creativo, competitivo e innovatore, che vuole lasciarsi scoprire in tutta la sua complessità, in sospeso tra evoluzione, sviluppo economico e tradizione. Le creazioni delle aziende brasiliane in mostra daranno quindi l’opportunità di scoprire un Paese che affascina per il suo mix culturale unico ma che stupisce anche per lo straordinario sviluppo degli ultimi decenni. Creatività, diversità di materiali, design, sostenibilità e flessibilità nei processi sono alcune delle caratteristiche dell'industria brasiliana di mobili, illuminazione, ceramiche e del settore litico.

Saranno invece circa 60 i designer, tra cui giovani emergenti e altri già conosciuti al pubblico internazionale, ad esporre le loro creazioni originali nell’ambito della mostra “100% Brasil”, che mette in luce l’evoluzione e le influenze del design brasiliano. Tra i designer in mostra segnaliamo Artistartesão, Leandro Garcia, Gustavo Martini, Ronald Sasson Studio, Sergio Matos, Noemi Saga e Ines Schertel.

Il designer Alê Jordão, che nelle scorse edizioni ha presentato il suo percorso creativo di esplorazione delle possibilità espressive della luce, prosegue quest’anno la sua ricerca con altre serie di oggetti calligrafici realizzati attraverso l’utilizzo delle luci a neon. Brazil S/A ospiterà inoltre il suo nuovo progetto GUARD RAIL, un'installazione composta da "mobili-sculture" che prendono le forme di panche, lettini e sedute. Gli oggetti sono stati creati da reti metalliche standard utilizzate per organizzare il traffico: le loro forme contorte sono diventate ispirazione per creare nuovi pezzi di arredo urbano. L’installazione ricicla e reinterpreta i guard rail per creare uno spazio di socialità urbano: si tratta di un esempio interessante di recycled art, che l’artista ha donato alla città di San Paolo per trasformare un non-luogo della metropoli brasiliana in un luogo di aggregazione, uno spazio concreto creato partendo da elementi di scarto che vengono reinterpretati e offerti nuovamente alla città stessa per creare occasioni di incontro, dialogo e condivisione.

Lo spettro della proposta di Brazil S/A si allarga anche a nuovi materiali da esplorare: lo spazio ospiterà infatti la mostra BEST IN SHOW - CERAMICS OF BRASIL dedicata al settore delle ceramiche e alle grandi potenzialità espressive di questo materiale, con le creazioni premiate a EXPO REVESTIR, fiera brasiliana di riferimento per tutta l’America Latina. Anche quest’anno una lounge sarà a disposizione, su invito, della stampa e dei professionisti del settore. Lo spazio è disegnato dall’architetto Vivian Coser, che esporrà anche le sue creazioni all’interno di Brazil S/A.

Oltre alle esposizioni, lo spazio di Brazil S/A dedicato al design brasiliano alla Statale ospiterà un ricco calendario di eventi, workshop e business meeting, tra cui il lancio di DW! São Paulo Design Weekend - principale manifestazione in America latina dedicata alla progettazione urbana - e di High Design Home & Office Expo, Salone dedicato all’arredamento e alle soluzioni per architetti e interior designer.

  • shares
  • Mail