Fuorisalone 2017 eventi: Snitch Design Market, food, fashion e musica al The Room

Dal 4 al 9 aprile torna al The Room lo speciale evento per il Fuorisalone che unisce food, fashion, musica e ovviamente design in un esclusivo salone mercato. Scopri tutto il programmo su Designerblog

Dal 4 al 9 aprile torna al The Room lo speciale evento per il Fuorisalone che unisce food, fashion, musica e ovviamente design in un esclusivo salone mercato dove ammirare, toccare, acquistare e assaggiare tanti prodotti fuori dagli schemi di talentuosi designer e brand creativi.

Quest’anno il tema è il viaggio per un’edizione riveduta e “scorretta” dal nome evocativo: Snitch Design Market, ovvero un mercato del design mutevole, nomade, controcorrente, fuori dalle regole, smart e sensazionale proposto in vari stand che occuperanno i 350 mq del loft post-industriale, sede del ristorante lounge di via Giulio Romano 8.

Oggetti d’arredo, souvenir, collezionismo, fashion design e tutto ciò che possiede un’anima snitch disponibile per i sei giorni del Fuorisalone, dalle 11 di mattina a mezzanotte, per tutti coloro che sono alla ricerca di idee che non si comprano in un mercato qualunque.

PROGRAMMA

Tutti i giorni dalle 12, per i più golosi c’è lo “Special Snitch Lunch”, un pranzo a base di deliziosi piatti street food allietato dallo show dello chef Emmanuele Cucchi di Sambacooking, il primo canale gastronomico di cucina italiana in portoghese e di cucina brasiliana in italiano, che si esibirà proponendo una selezione di pietanze internazionali da gustare in versione “Snitch Lunch box”. Tutte le sere, dalle 19, è aperitivo con street food con deliziosi angoli di sapore, in cui è possibile scegliere fra proposte internazionali e italiane accompagnate da ottimi cocktail e una selezione musicale live o dj set.

Martedì 4 aprile: opening party “Cuban Snitch Club”, dalle 19. Un viaggio sensoriale nella Cuba degli anni ’50 tra profumi, sapori, musica, foglie di tabacco, pelle abbronzata e molte altre storie, con degustazione in collaborazione con “Ron Cubay reserva”, cioccolato di Modica, sigari cubani e prodotti di microproduttori.

Giovedì 6 aprile: “Palm Snitch”, aperitivo street food e music live show con la Smoke Orchestra, il gruppo dei live di Nina Zilli, composta da esperti ed eclettici musicisti che propongono una miscela incendiaria di ritmi dal sapore vintage per un viaggio–omaggio alle perle “dimenticate” della black music strumentale dal ’65 al ’75. Un percorso prezioso che va dal soul e rhythm & blues degli anni Sessanta di Memphis, Philadelphia, Chicago e Detroit – con un’incursione a New Orleans e New York – fino al blues e al funk dei primi anni Settanta con contaminazioni giamaicane e jazz. Open sound check dalle 18.30, concerto alle 21.

Domenica 9 aprile: “Per un pugno di samba Brunch” a chiusura della settimana dello Snitch Design Market, lo chef Emmanuele Cucchi abbandona i fornelli per salire sul palco del The Room per lo show musicale del gruppo bossanova “Nu braz”, rivelando al pubblico la sua anima “snitch” di chef e cantante.

Protagonisti dello Snitch Design Market

Wintage – lampade “nate per caso” dalle menti di Franco, direttore amministrativo di un’azienda e Giuseppe, titolare di un’impresa edile che si occupa principalmente di ristrutturazioni. La loro filosofia si basa sul riciclo di vecchi oggetti dimenticati nel tempo, o superati dalle attuali tecnologie, a cui eliminano la ruggine e la polvere per aggiungere la luce. Ogni oggetto è unico, poetico con la sua rinascita, acquistando un nuovo significato.

Lessmore - il design innovativo e sostenibile dell’architetto e designer Giorgio Caporaso. La Ecodesign Collection di Lessmore, che comprende librerie, sedute, tavoli, sistemi modulari e complementi ispirati al design modulare, componibile per elementi, punta anche sui principi della contaminazione tra materiali, modularità, componibilità. Diversi materiali, primo fra tutti il cartone, ma anche il legno, il metacrilato e la bioplastica, vengono combinati tra loro per dare vita a prodotti resistenti, capaci di durare nel tempo. Presenti al Snitch Design Market con X2Chair - chaise longue in cartone, la sinuosità delle sue forme e la ricercatezza dei materiali esaltano la portata innovativa di questa seduta dalle mille vite e More Plus Desk, il tavolo scrivania in cartone, legno FSC, vetro e licheni, la sua struttura è composta da corpo in cartone, finiture in essenze di legno, legno laccato bianco o personalizzato, con piano in vetro trasparente.

La Sartina Milanese Atelier – capi unici e su misura, adatti ad ogni occasione e dalla vestibilità perfetta, realizzati dalle mani sapienti di una giovane sarta, Antonella Bellina. Per Snitch Design Market propone una “T-shirt Bianca Made on You” realizzata interamente su misura, che si modella perfettamente alle forme del corpo e non più il contrario, rigorosamente personalizzata dalle iniziali ricamate di chi la indossa. In un’ottica di unicità ed eccellenza sartoriale la scelta stilistica è stata quella di abbinare la T-shirt Bianca ad una vera e propria esplosione di colori dal sapore esotico e a tratti mistico: la “Gonna Afro Made on You” realizzata su misura con il tessuto WAX e JAVA olandese, tipico delle regioni africane. Una fusione tra la cultura tradizionale del continente nero e la fiera verve del nuovo continente occidentale. La t-shirt Bianca e la gonna Wax sono “Incontro e scambio”, punti di partenza imprescindibili, supportati dalla necessità di veicolare un nuovo concetto di multiculturalità applicato alla moda che promuova la cultura dell’incontro senza mai negoziare la propria identità.

Genuina - il progetto di un gruppo di giovani siciliani che intendono promuovere la tradizione attraverso i loro prodotti. Ogni azienda o artigiano che fa parte di questa iniziativa ha una storia da raccontare e una premessa da fare: incentivare la consapevolezza alimentare ed il rispetto per la natura ed i suoi tempi. Attraverso aperitivi gastronomici seguiti da noti chef locali si cerca di rendere l’esempio di come anche il più nobile dei prodotti agricoli può essere presentato come un piatto di alta cucina. I produttori che ne fanno parte sono: Oliva Azienda Agricola - produce olio d’oliva; Agriturismo Stallaini - piante aromatiche siciliane, confetture di agrumi; Aromi dei Conti - zafferano ed origano; Cantina Frasca - vino; Cioshock - cioccolato modicano; Valle dei re - mandorle, carrube e stevia; Agriturismo Re Carrubo – miele.

Woodylook - occhiali in legno siciliano. Un progetto che nasce nel 2013 con l’intenzione di creare un oggetto unico che cerchi di sfruttare le risorse del territorio e rivaluti il concetto di artigianalità siciliana. L’idea del fondatore Nicolas Plechuk che porta avanti la tradizione artigiana del nonno paterno e del padre. Tra i legni utilizzati, il carrubo, il limone, l’arancio, l’ulivo e presto altri legni siciliani che saranno una grande sorpresa.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO