Fuorisalone 2017 eventi: torna il Design Pride, al via la nuova edizione della street parade

Torna il DESIGN PRIDE, la festa più democratica della Milano Design Week. Promossa da Seletti, Wurderkammer e YOOX; la street parade animerà le 5VIE con un corteo pop e coinvolgente a cui sono tutti invitati. Scoprila in anteprima su Designerblog

Dopo il successo dello scorso anno, torna il DESIGN PRIDE, la nuova edizione della street parade promossa dal design brand Seletti, dall’associazione non-profit Wunderkammer e da YOOX. Il DESIGN PRIDE, ironico e colorato corteo di carri, musica, balli, performance, animerà la Milano Design Week mercoledì 5 aprile dalle ore 18.00, attraversando il distretto delle 5VIE e concludendo il suo percorso il Piazza Affari con un grande party finale.

Novità di questa edizione è la volontà del DESIGN PRIDE di guardare al dialogo tra designer, studenti, università e imprese, diventando una piattaforma capace di mostrare il lato buono della globalizzazione: un’occasione per i creativi di tutto il mondo di presentare i propri progetti, lavorando sul tema della valorizzazione della tradizione artigianale del proprio paese di origine. Questo circolo virtuoso si conclude per i giovani designer con una reale opportunità grazie al coinvolgimento di YOOX, che si impegna a distribuire worldwide i prodotti selezionati, sostenendo in maniera concreta sia il talento che gli artigiani locali. Gli studenti delle Università, delle Scuole di design e delle Accademie di tutto il mondo hanno così l’opportunità di far conoscere il proprio lavoro attraverso una vetrina anticonvenzionale come il DESIGN PRIDE e di entrare direttamente nel mercato attraverso uno dei più importanti canali di vendita online.

Con questa nuova edizione, il DESIGN PRIDE punta a diventare un progetto di portata internazionale, diventando protagonista di alcuni degli eventi di design più interessanti al mondo (Festival, Design Week).Il DESIGN PRIDE, grande festa della creatività, si inserisce all’interno di “5 VIE art + design”, patrocinato dal Comune di Milano, grazie al quale la zona più antica e ricca di storia di Milano si trasforma in un nuovo distretto proiettato verso il design e l’innovazione.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO