Salone del Mobile Milano 2017: gli inediti prototipi di Kartell in anteprima e il lancio di Generic C, Aledin e Lantern, Multiplo e Sir Gio

Kartell presenta in anteprima al prossimo Salone del Mobile 2017 i nuovi progetti e i nuovi materiali che guardano al futuro, che si combinano con il design e che non dimenticano il grande patrimonio di innovazione del suo passato e il valore del loro presente. Scopri le anteprime su Designerblog

Kartell presenta i nuovi progetti e i nuovi materiali che guardano al futuro in occasione del prossimo Salone del Mobile 2017, che si combinano con il design, ma non dimenticano il grande patrimonio di innovazione del passato e il valore del presente. Un percorso di visione d’insieme di un’azienda in perenne movimento con l’obiettivo di offrire un’immagine chiara delle diverse divisioni su cui sta lavorando: l’habitat che completa la sua offerta di prodotti, la luce, la tavola, il kids, le fragranze, il fashion, le proposte soft dedicate agli imbottiti e l’outdoor.

Ci saranno inediti prototipi ancora in via di definizione, ma i riflettori saranno puntati su alcuni prodotti che sono stati finalizzati e arrivano nella loro versione finale e definitiva pronti alla vendita, nello logica che segue il movimento, avviato dalla moda, del see now buy now. Saranno così presentate nella versione finale e definitiva pronta alla consegna in tutti i paesi del mondo la sedia Generic C, le lampade Aledin e Lantern, la linea di tavoli Multiplo e il tavolo Sir Gio.

generic_180oks.jpg

Generic C - Design Philippe Starck
Generic Chair è un nuovo programma di sedute dal design funzionale ed essenziale, che rappresentano degli “ideotipi generici” delle sedute pensate per spazi collettivi. Generic C (dove C sta per “Caffè”) è pensata per bar, ristoranti, luoghi di intrattenimento: la funzione diventa protagonista prima di ogni “forma” o possibile interpretazione estetica. Il designer descrive il processo creativo del progetto come un ritorno alla vera essenza, all’anima della cosa e della sua funzione. Generic C è disponibile nei colori bianco, nero, verde salvia, ruggine, grigio e giallo.

aledin_2mc.jpg

Aledin - Design Alberto e Francesco Meda
Aledin è una lampada a led da tavolo a bracci snodati di policarbonato, che hanno due stecche di alluminio con funzione di conduttore al posto dei fili. Nella versione Tec la lampada ha una testa piatta. Ideale per uso office. Nella versione Dec la lampada destinata agli interni per uso decorativo ha una testa luminosa con piccolo cono sfaccettato.

lantern_65.jpg

Lantern - Design Fabio Novembre
Fabio Novembre firma un’originale lampada a led portatile, una “lanterna ricaricabile” trasparente, stampata a iniezione, che si ricarica appoggiandosi a una base conduttrice. La luce viene proiettata grazie a un effetto grafico del design. Disponibile nelle versioni Ambra, Cristallo, Fumè, Rosso, Glicine.

multiplo_04_corr.jpg

Multiplo - Design Antonio Citterio
Viene presentata la versione definitiva della linea di tavoli Multiplo. Un’ampia famiglia di tavoli importante nel suo disegno e industrializzata che funziona dal minimal al decorativo, dal pop all’elegante, dal tavolo borghese per la sala da pranzo al tavolino da bar ideale per i contract. Trasversale nei suoi impieghi, è pensata per consentire la personalizzazione giocando sulle forme (quadrata stondata, tonda e ovale) e l’abbinamento di basi (base centrale, a due, tre o quattro razze) e piani (in gres tinta unita o finitura marmo e vetro). Novità del 2017 sono i tavoli Multiplo bassi, una versione che va ad arricchire e completare la linea e che dà la possibilità di affiancare i tavoli ai divani. Multiplo è declinato nelle versioni marmo nero, bianco e trasparente e nei formati rotondo, ovale e quadrato.

sir-gio_10_trasparente-fume.jpg

Sir Gio - Design Philippe Starck
Arriva alla sua versione finale il tavolo Sir Gio di Philippe Starck, che va a completare la famiglia Aunts&Uncles. Con base in policarbonato trasparente e piani di diverse dimensioni e colori, Sir Gio è un tributo alla leggerezza, alla purezza formale e anche alla libertà espressiva. Si tratta del primo tavolo con gamba centrale disegnata in policarbonato, un’importante evoluzione tecnologica capace di garantire alte prestazioni e stabilità per sostenere il piano in vetro. Le basi sono disponibili in 4 colori e possono essere abbinate ai piani in altrettante varianti cromatiche, sia ton sur ton, sia a contrasto con 16 possibili combinazioni di colori.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 11 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO