IMM Cologne 2017: le nuove cucine Ernestomeda

Anche quest'anno in occasione di LivingKitchen, Ernestomeda è a Colonia per presentare le sue novità. In uno stand a isola di oltre 137 metri quadrati, l'azienda mostra la nuova K-Lab e la reinterpretazione di Icon, entrambi progetti di Giuseppe Bavuso. Scopri di più qui su Designerblog.

k-lab_ernestomeda_livingkitchen-2017_2.jpg

Anche quest'anno in occasione di LivingKitchen, Ernestomeda è a Colonia per presentare le sue novità. In uno stand a isola di oltre 137 metri quadrati, l'azienda mostra la nuova K-Lab e la reinterpretazione di Icon, entrambi progetti di Giuseppe Bavuso.

K-Lab ringiovanisce ed adotta un linguaggio stilistico informale e dinamico. Trae ispirazione dai grandi banchi da lavoro degli ambienti delle officine americane anni ‘40, alternando sapientemente volumi pieni e vuoti. Tra gli elementi che caratterizzano il nuovo modello di cucina, l’anta telaio, impiegata per le basi delle diverse composizioni, dotata di maniglia a incasso.

Icon, invece, cambia materiali e finiture, a partire dalla gamma dei metallix e dei colori laccati effetto metallo. Spiccano le nuove tipologie di vetri, le nuove finiture per marmi e pietre e per i legni, come il nuovo impiallacciato rovere terra d’ombra nodato, anche se il focus è sui legni Deluxe - legni massello dall’aspetto raffinato e affascinante.

“La partecipazione a questo evento fieristico, primo per importanza in Germania per il settore dell’arredo cucina e secondo in Europa solo a Eurocucina, si inserisce nella politica Ernestomeda orientata alla internazionalizzazione dell’azienda e allo sviluppo di nuovi mercati in ambito europeo e mondiale. LivingKitchen si presenta, infatti, come fiera di alto profilo a vocazione internazionale, che ha richiamato nel 2015 più di 146.000 visitatori (di cui 45% esteri provenienti da tutto il mondo, in particolare Europa e Asia)”, dichiara Alberto Scavolini, AD Ernestomeda.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO