Red Dot Award 2016: l'installazione Amorphous di AGC, le foto

Azienda giapponese con sede a Tokyo e leader mondiale nella produzione di vetro, prodotti chimici e materiali high-tech, AGC vince il “Red Dot Award: Communication Design 2016” per l’installazione “Amorphous” presentata alla Milan Design Week 2016. Scopri di più qui su Designerblog.

Azienda giapponese con sede a Tokyo e leader mondiale nella produzione di vetro, prodotti chimici e materiali high-tech, AGC vince il “Red Dot Award: Communication Design 2016” per l’installazione “Amorphous” presentata alla Milan Design Week 2016.

Con questo progetto AGC ha ricreato una suggestiva struttura molecolare amorfa, ossia priva di una forma definita, ingrandita dieci miliardi di volte grazie all’utilizzo di circa 5.000 frammenti di vetro sottile temprato chimicamente. La grande installazione, straordinariamente sospesa nello spazio, ha mostrato la capacità di ogni singolo elemento vitreo di riflettere la luce proprio come uno specchio, mostrando chiaramente lo scenario dall’altro lato dell’installazione, e di cambiare colore a seconda dell’angolazione e della visuale. Questo ha offerto ai visitatori un incontro ravvicinato con le future applicazioni del vetro e la possibilità di vivere un’esperienza “chiara, flessibile ed espressiva”. La progettazione dello spazio e l’illuminazione dell’installazione sono stati curati rispettivamente da NOSIGNER e Izumi Okayasu.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 3 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO