Dove va il web design?


Visto i 2 recenti post di webdesign relativi al sito adidas e al sito 2advanced, volevo riflettere su quali potrebbero essere i possibili scenari futuri di questa materia.
Con l’avanzare delle tecniche (+ banda larga e RAM), infatti, sembrerebbero differenziarsi sempre più 2 filoni e cioè uno di siti con tecniche avanzate (3d, flash, cg, etc..) l’altro di creatività spinta con il minore utilizzo di tecniche possibile (no 3d, no flash, no cg).
Se apparentemente il primo sembra essere appannaggio delle aziende più grosse (la tecnica è più vicina al brevetto!!) il secondo sembra più vicino al “popolo”.
In questo senso vorrei presentare i 2 siti che mi hanno colpito maggiormente in questi ultimi giorni: precursorstudio e travelersinsynch, praticamente agli antipodi per come costruiti e ideati, ma in generale equipollenti nell’effetto.

  • shares
  • +1
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: