Le rubinetterie Dornbracht nei bagni del prestigioso Hotel The Square di Milano

Dornbracht porta le sue rubinetterie all'Hotel The Square di Milano

L'Hotel The Square di Milano è una struttura di recente apertura che sorge in via Alberico Albricci, a metà strada fra Torre Velasca e il Duomo, nel cuore del capoluogo meneghino. Ma questo 4 stelle superior non nasce dalle fondamenta, bensì dal recupero di un residence, il Missori, già esistente del secondo dopoguerra.

Dotato di 117 camere, 3 sale congressi, un lounge bar più un ristorante rooftop e dal prossimo novembre anche di una wellness area, il The Square è ora uno degli Hotel più in vista di Milano, grazie proprio alle opere di riammodernamento dello stabile che l'hanno reso elegante e contemporaneo.

Lo stile scelto è New Déco, con un ingresso importante, diviso dall'esterno solo da vetrate trasparenti che fanno apparire la hall come se fosse incorniciata in un quadro. Un vezzo furbetto per attirare l'occhio e la curiosità di chi passa difronte.

Inutile dire che il progetto, seguito da Andrea Castejon + Alessio Benoni per Centropolis Design, è stato curato nei minimi dettagli, optando anche arredi e aziende in grado di esaltare gli spazi.

Per le sale da bagno dell'Hotel, ad esempio, è stata scelta l'azienda Dornbracht, leader nel ramo delle rubinetterie. La sua collezione Tara si è infatti fusa bene con il marmo bianco o giallo delle toilette, armonizzandosi perfettamente.

Andrea Castejon e Alessio Benoni parlano in questi termini del loro progetto:

L’ispirazione del progetto proviene dall’immaginario cinematografico del “The nel deserto”, si è partiti da una grande tavolozza cromatica dai toni caldi, spaziando tra i colori della terra, dal marrone ai beige, fino al nero notte. Legni con contrasti cromatici decisi, wengè e rovere, tinte che variano dal crema al bianco. Delicati intarsi e dettagli in ottone lucido. Anche la luce è stata studiata per essere delicata ed accogliente. Concepita come un insieme di punti, un cielo stellato, che accompagna e delimita

Andrea Castejon e Alessio Benoni

Anche se i bagni, più che al deserto, appaiono più ispirati ai ghiacci dell'Antartide.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO