Capod’opera mobili: l'arredo bagno diventa living, le foto

Il bagno diventa living con Capod’opera che adotta le logiche strutturali del salotto, trasformando il bagno in un ambiente intimo e accogliente: arredi e complementi realizzati su misura con materiali originali, sofisticate finiture e singolari applicazioni, per personalizzare l’ambiente più privato della casa. Scopri di più qui su Designerblog.

Il bagno diventa living con Capod’opera che adotta le logiche strutturali del salotto, trasformando il bagno in un ambiente intimo e accogliente: arredi e complementi realizzati su misura con materiali originali, sofisticate finiture e singolari applicazioni, per personalizzare l’ambiente più privato della casa.

Materiali nobili dalle forme minimali sono accostasti con razionalità e funzionalità in una logica “open”, in dialogo con gli altri ambienti Capod’opera della casa. Tra questi ci sono gli elementi della collezione Amarcord disegnata da Alessio Bassan. Collezione disponi di mobili e pensili per il bagno dalla forte personalità, con un’estetica che attualizza un mood legato alla tradizione ed ai ricordi. Le ante, disegnate da una sottile cornice, le gambe affusolate ed il gioco delle maniglie sono un modernissimo restyling di stili passati.

La collezione DonGiovanni di Alessio Bassan, invece, propone un mobile contenitore sospeso a due ante in legno Ebano a olio e interni laccati a contrasto, piano in Solid Surface monoblocco, abbinato alla vasca Decor in Solid Surface assemblato in monoblocco con texture incise sul perimetro

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO