Pantone e Behance insieme per Pantone Canvas. Condividere il portfolio online

Pantone e Behance insieme per Pantone Canvas. Condividere il portfolio online

Condividere e promuovere i nostri lavori attraverso portfolio digitali con milioni di creativi in tutto il mondo e entrare in contatto con altri professionisti o potenziali clienti: questo è quello che promette Pantone Canvas, nuova piattaforma online nata dalla collaborazione di Pantone e Behance, la celebre società americana nata nel 2006 da un'idea di Scott Belsky e Matias Corea.

Oltre all'ormai consolidata opportunità di effettuare upload illimitati dei propri lavori, Pantone Canvas offre anche la possibilità di sincronizzare la nuova pagina con il proprio profilo LinkedIn per un accesso diretto al portfolio anche dal social network. Maggiore anche la visibilità garantita, visto che il sito Pantone.com curerà e promuoverà direttamente i lavori più innovativi.

Le aziende oggi ricercano designer in base alle loro competenze e non in base a dove si trovino. PANTONE Canvas è stato ideato per favorire rapporti e connettere i migliori talenti creativi con potenziali clienti e aziende in cerca di personale. Oltre a questo, è un potentissimo mezzo per condividere il proprio lavoro e trarre ispirazione da altri professionisti della creatività.

Così Giovanni Marra, director of corporate marketing di Pantone spiega la nuova piattaforma. Il connubio ci sembra destinato a ottimi risultati, visti i nomi coinvolti. Provatelo e diteci cosa ne pensate.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 13 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO