Biennale di Architettura di Venezia 2016, Geberit al Padiglione Venezia

Geberit è lo sponsor del Padiglione Venezia in occasione della Biennale di Architettura, edizione 2016.

unnamed.jpg

Geberit è sponsor ufficiale della 15esima Biennale di Architettura di Venezia: il brand svizzero è sponsor del Padiglione Venezia, insieme a Pozzi-Ginori. Il Padiglione è stato curato da Anna Buzzacchi e si trova all'interno dei Giardini della Biennale. La curatrice ha incentrato il percorso di visita sulla rinascita di Marghera, per un viaggio nell'area industriale in continua evoluzione, seguendo la filosofia della Biennale 2016:

Allargare l’arco dei temi ai quali l’architettura dovrebbe fornire delle risposte.

Il Padiglione Venezia propone diversi e nuovi punti di osservazione su un territorio che è cambiato molto nel corso della sua storia. Per Geberit l'evento rappresenta un'opportunità per dare al pubblico degli architetti una nuova visione su due gruppi che lavorano nella progettazione dell'ambiente bagno.

Giorgio Castiglioni, direttore generale Geberit Group, spiega:

Questo evento è per noi una straordinaria occasione per evidenziare il ruolo che i nostri marchi -in particolare Geberit e Pozzi-Ginori- possono svolgere nell'evoluzione dell'architettura contemporanea.

Presentati nuove linee di prodotto, come i moduli di installazione fronte-parete Monolith e i wc-bidet hi-tech della linea AquaClean, soluzioni smart per il design della zona bagno e wellness. Grazie all'acquisizione del marchio di ceramica sanitaria Pozzi-Ginori, il gruppo è leader nelle soluzioni dentro e fuori parete, grazie a ceramiche di alta qualità, che hanno reso l'evoluzione del bagno ancora più importante. Il marchio ha collaborato in passato con i più grandi designer italiani, come Giò Ponti e Antonio Citterio, solo per citarne due.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO