Una stanza di vetro sulle Dolomiti permette di dormire sotto le stelle

Rifugio Col Gallina propone notti sotto le stelle delle Dolomiti grazie a una stanza in vetro

Dormire sotto le stelle immersi nella natura da oggi potrebbe non essere un'esperienza ad appannaggio unicamente dei campeggiatori. Il Rifugio Col Gallina, a due passi da Cortina d'Ampezzo, propone infatti un soggiorno molto speciale per chi ama i cieli stellati ma anche i confort.

Da poco è infatti nata la Starlight Room, una stanza mobile in vetro che permette agli ospiti di godere di tutte le comodità di una normale camera d'albergo ma con un servizio in più, un "complimentary starry sky" tutto per loro.

Le stelle delle Dolomiti, così come gli splendidi tramonti montani, diventano un po' più a portata di mano insomma. Per quanto riguarda l'aspetto architettonico va detto che la stanza Starlight è realizzata in legno, metallo e vetro da maestranze artigiane locali.

Proprio sulla scelta dei vetri va aperta poi una piccola parentesi, in quanto si è optato per un prodotto dotato di grande resistenza ma anche elevata luminosità, in modo da poter godere al meglio delle meraviglie della natura anche al chiuso.

Per quanto riguarda gli interni della camera, come detto, non hanno nulla da invidiare alle altre stanze d'hotel, in quanto sono presenti Tv a schermo piatto con DVD e USB, Mp3 e cuffie per ascoltare musica, riscaldamento regolabile, cioccolatini più mignon di grappe e pigiama in dotazione.

Il bagno, unica scomodità, è esterno, ma in compenso il letto a una piazza e mezza ha la rete motorizzata per avere la massima comodità quando si vuole ammirare il panorama.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 55 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO