Bonaldo presenta le novità 2016 per l'arredamento, le foto

Bonaldo presenta le nuove proposte 2016 per un arredamento all’insegna dell’eclettismo e dell’originalità, con giochi prospettici e fantasie caleidoscopiche. Scopri di più qui su Designerblog.

Bonaldo presenta le nuove proposte 2016 per un arredamento all’insegna dell’eclettismo e dell’originalità, con giochi prospettici e fantasie caleidoscopiche.

Si parte dalla Doppler di Giuseppe Viganò, con le madie che vanno ad ampliare la collezione di tavolini. Riprendono la stessa idea di illusione di piani sovrapposti, mentre in realtà le ante sono formate da un unico piano: è infatti la combinazione di diversi motivi grafici dai colori accesi a creare questo particolare effetto ottico. L’apertura asimmetrica delle ante rappresenta un ulteriore segno di originalità. La struttura in legno laccato è sostenuta da una base in legno massello di frassino naturale, tinto grigio o noce. Bonaldo presenta le madie Doppler in due dimensioni: una alta e una più bassa per arredare sia la zona living sia la zona notte.

Il Tavolo Hulahoop di Alessandro Busana, prende il nome da un gioco divertente, l'Hulahoop. Il nome stesso racchiude in sé gli aspetti sostanziali del progetto: appeal e dinamismo, sintetizzati in un semplice elemento circolare sviluppato nello spazio. Hulahoop è caratterizzato da un piano minimale e da una struttura composta da anelli metallici che, per effetto prospettico, si sovrappongono, dando vita a un motivo grafico in grado di restituire un’immagine dinamica sempre diversa a seconda del punto di vista. Hulahoop offre numerose combinazioni di materiali e dimensioni. Il piano - dalle linee prive di spigoli, semplici e pulite disponibile ovale o rotondo - è infatti disponibile in differenti tipologie di marmo, legno, ceramica e cristallo. La base decorativa è realizzata in metallo verniciato in numerose tonalità o con finiture in rame, ottone e decapato.

Lo Specchio New Perspective Mirror di Alain Gilles, nasce dall'idea di dar vita allo specchio, trasformandolo da superficie statica e vuota ad oggetto dinamico e ricco di personalità. Come dice il nome stesso, il New Perspective Mirror gioca con la profondità e la prospettiva, dando l'illusione di una stanza oltre lo specchio e lasciando spazio all'immaginazione di chi vi si trova davanti. La particolarità di questo specchio sta nelle linee disegnate a mano libera direttamente sulla superficie riflettente, che conferiscono una personalità poliedrica: non un oggetto che si limita alla semplice funzione di specchio ma un elemento di arredo decorativo. New Perspective Mirror è disponibile in 3 diverse varianti cromatiche per adattarsi a stili ed ambienti di gusto diverso: combinazione di rosso/verde/blu, oppure monocolore nero o rame. Disponibile in due versioni “large” e “small”, nella versione "small" può essere dotato di una mensola in rovere spazzolato grigio antracite sulla quale lo specchio si adagia incastonandosi in una fessura.

Sergio Bicego amplia la famiglia di sedute Nikos, che si arricchisce di una poltrona bassa, Nikos low, di una versione trapuntata, Nikos ego, e di un divanetto, Nikos Sofa, caratterizzati da linee morbide e accattivanti. Accoglienti e confortevoli, le new entry della collezione Nikos risultano particolarmente comode grazie alla soffice imbottitura in piuma e all’ergonomico cuscino poggiareni che sostiene la zona lombare. Completamente sfoderabili, tutti i modelli Nikos hanno una base in metallo verniciato in varie tonalità di colore e sono disponibili in tessuto o pelle.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 113 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO