Salone del Mobile 2016: il design eco-sostenibile di ENEA alla fiera milanese

Al Salone del Mobile 2016 di Milano presentati gli arredi eco-sostenibili del marchio Enea

Gli arredi eco-sostenibili sono sempre di più sulla cresta dell'onda, figli di una maggiore consapevolezza da parte di aziende e utenti, che il futuro del design non può che essere più rispettoso dell'ambiente.

Qualche assaggio di arredamento green lo abbiamo avuto anche al da poco concluso Salone del Mobile 2016 di Milano, dove alcune aziende hanno fatto conoscere ai visitatori dell'esposizione un mondo fatto di mobili e complementi che vanno a braccetto con la natura.

Una di queste è certamente la spagnola ENEA, che ha portato alla fiera milanese quattro nuovi progetti studiati per il residenziale ma anche per il contract. I prodotti sono stati disegnati dallo Studio Lievore Altherr Molina (che ha partecipato al Salone meneghino anche con un contributo per il marchio Andreu World) in collaborazione con il designer Josep Lluscà.

Nello specifico parliamo dello sgabello in legno Coma, che va ad ampliare l'omonima collezione di Lluscà, degli appendiabili da parete e a piantana Caddy, dei colorati pouf Puck e di nuove versioni più dinamiche dell'iconico tavolo Lottus.

Le collezioni del marchio ENEA, come detto, sono realizzate con materiali eco-sostenibili e rispettosi dell'ambiente, ma senza perdere la componente di confort, versatilità e resistenza che tutti cercano in un mobile moderno.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 14 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO