Salone del Mobile 2016: la capsule collection di cucù realizzata da Diamantini&Domeniconi per Vente-privee, le foto

Vente-privee ha analizzato i dati di acquisto online sui prodotti di arredo, e dai risultati ha pensato di presentare una capsule collection di cinque cucù Diamantini&Domeniconi personalizzati con i colori del sito, in occasione del Salone del Mobile di Milano. Scopri di più qui su Designerblog.

Vente-privee ha analizzato i dati di acquisto online sui prodotti di arredo, e dai risultati ha pensato di presentare una capsule collection di cinque cucù Diamantini&Domeniconi personalizzati con i colori del sito, in occasione del Salone del Mobile di Milano.

“I nuovi stili di vita ‘occidentali’, soprattutto nei centri urbani, sono all’insegna della pianificazione e dell’iper-organizzazione del tempo” Afferma Patrizia Martello, sociologa dei consumi ed esperta di trend che ha analizzato queste tendenze. In questo l’online è un alleato indispensabile che permette di ottimizzare e restituire valore alla quotidianità: preparare una cena con la propria famiglia e gli amici o dedicarsi alla cura e alla personalizzazione della propria casa. Secondo una ricerca di Survey Lab, laboratorio europeo di analisi di vente-privee, il 96% dei web shopper europei utilizza internet proprio per semplificarsi la vita, il 58% per divertirsi.

In un mondo che corre sempre più veloce, la dimensione domestica assume sempre maggiore importanza. Dalla ricerca di vente-privee emerge come la casa sia per gli europei fondamentale: per il 60% è il luogo dove ritrovare il proprio benessere, un ambiente dove rilassarsi ma anche dare spazio alla creatività. Tra questi il 65% la considera un vero e proprio “nido” dove ritrovare le energie; il 30% il posto dove ricevere parenti e amici. Solo il 5% degli intervistati la ritiene invece un mero e semplice tetto per mangiare e dormire.

Arredarla quindi assume un valore ancora più importante: “La mass customization, il passaggio cioè dal prodotto di massa all’industriale su misura, ha rappresentato un punto di svolta importante”. Afferma Patrizia Martello, che analizzato i dati della ricerca di vente-privee: “La personalizzazione risponde al desiderio/bisogno delle persone di imprimere la propria identità anche attraverso oggetti rivisitati e rivisti. Il cucù, per esempio, è un classic reloaded, un classico rivisitato attraverso una cifra stilistica distintivamente postmoderna, siglata qui dal rosa”.

Internet, quindi, è diventato un canale fondamentale per l’acquisto di mobili e complementi d’arredo: secondo i dati di vente-privee, oltre il 56% dei web shopper intervistati compra online per la propria casa; tra essi, il 39% su siti di vendite-evento come vente-privee.

“I nuovi trend suggeriscono un’attenzione sempre maggiore all’arredamento e alla decorazioni della casa che si traducono nell’acquisto di oggetti di design per esprimere la propria personalità: oggi vente-privee permette di comporre un’esperienza d’acquisto che coinvolge l’intera sfera Lifestyle” afferma Andreas Schmeidler.

“In ambito Design l’Italia è un paese strategico per il nostro Gruppo grazie alla collaborazione con i maggiori brand dell’eccellenza del Made in Italy, molto amati anche a livello internazionale. Il comparto è cresciuto nel 2015 del 22% vedendo aumentare anche la clientela maschile. La marca, specialmente quella italiana, è un forte driver all’acquisto. I nostri clienti riconoscono la qualità dell’offerta proposta che si traduce in vetrine realizzate con un’estrema attenzione: dalla presentazione delle immagini sino alla scheda prodotto, corredate da informazioni aggiuntive come le indicazioni per la cura e il trattamento dei materiali”. Conclude Schmeidler.

Vente-privee, insieme e Diamantini&Domeniconi, celebre brand italiano di orologi artigianali, dunque, presentano al Salone del Mobile una capsule collection di prodotti iconici in edizione limitata, in rosa, il colore che da sempre contraddistingue il sito.

Cinque cucù realizzati dai designer Luca Trazzi, Andrea Seano e Alessandro Fossato raffiguranti i monumenti più importanti delle città del business: Milano, Torino, Parigi, New York e Londra in vendita su vente-privee a partire dal 12 aprile a un prezzo speciale di 99€. Accanto alla Collection verrà proposta una selezione di prodotti celebri di Diamantini&Domeniconi.

Il tempo è denaro è un proverbio già celebre ma che trova la sua perfetta rappresentazione nelle città scelte per questa capsule. Da Parigi dove Le temps est le trésor qu'on ménage le moins così come a Londra e New York in cui time is money, il tempo assume un’importanza ancora più rilevante.
“La collaborazione con Diamantini&Domeniconi è ormai consolidata e siamo molto felici di celebrarla con questa capsule di orologi per proporre ai nostri soci un prodotto di design italiano unico, divertente e accessibile”. Commenta Andreas Schmeidler, Country Manager Italia di vente-privee.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
0 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO