Light + Building 2016: Artemide e Mercedes-Benz Style presentano la lampada a sospensione Ameluna

Con lo slogan A Bright Future, Mercedes-Benz Style ha dato il via ad una collaborazione con Artemide ed in occasione della fiera Light + Building tenutasi a Francoforte, le due aziende hanno presentato il primo frutto della nuova partnership: la lampada a sospensione Ameluna. Le immagini sono su Designerblog

Con lo slogan ‘A Bright Future’, Mercedes-Benz Style ha dato il via ad una collaborazione con Artemide, il brand italiano leader nel settore dell’illuminazione di design. In occasione della fiera ‘Light + Building’ tenutasi a Francoforte, le due aziende hanno presentato il primo frutto della nuova partnership.

La lampada a sospensione Ameluna, incarna la filosofia della purezza sensuale sviluppata da Mercedes-Benz, caratterizzata dalla complessa interazione tra forme essenziali, superfici sensuali e tecnologia intelligente all’avanguardia. Il corpo della lampada, la cui struttura dinamica prende ispirazione dal mondo sottomarino, ricorda un cerchio perfetto. Tuttavia, il volume crea una tensione che, a seconda dell’angolazione da cui si osserva, dà origine ad una curva dinamica, che conferisce alla lampada una forte carica sensuale.

Ameluna, che si gestisce attraverso un’app, non dispone di una sorgente luminosa centrale e produce un’atmosfera piacevolmente mistica che ricorda organismi bioluminescenti. Nella parte più bassa si trova un circuito stampato estremamente flessibile con 288 LED che assicurano un’illuminazione ottimale. Parte della luce viene distribuita attraverso il corpo trasparente, facendo risplendere l’intera lampada, grazie all’innovativa soluzione ottica sviluppata partendo dalle ricerche applicate all’optoelettronica di Artemide. La variante high-end è disponibile con una sorgente luminosa separata in diversi colori, che crea un’illuminazione soffusa simile a quella ‘ambient’ presente nelle vetture della Stella. ‘Ameluna’.

Carlotta de Bevilacqua, Vice Presidente di Artemide, ha dichiarato: “Lo scopo della nostra collaborazione con Mercedes-Benz Style è quello di unire la competenza innovativa delle due aziende in materia di design e tecnologia. Miriamo a sviluppare sistemi di illuminazione che migliorino la qualità della vita, oltre a vantare un’inaspettata economicità ed un livello elevato di efficienza. Traiamo spesso ispirazione dalla natura. Negli abissi marini, per esempio, quasi tutti gli esseri viventi hanno la capacità di emettere luce, convertendo l’energia chimica in luce con una perdita pari pressoché a zero. Siamo quindi di fronte ad un esempio di design biomimetico.”

La lampada ‘Ameluna’ creata dai designer Mercedes-Benz coniuga funzionalità e fascino emozionante per uno stile di vita personale. Il corpo, con diametro di 800 millimetri e altezza di 150 millimetri, è realizzato in acrilico trasparente. È il prodotto dell’interazione tra una forma circolare essenziale ed un sensuale volume asimmetrico che crea una tensione dinamica con intensa carica emotiva. La lampada, che viene appesa grazie a tre fili sottilissimi, sembra quasi fluttuare nello spazio. La parte inferiore è circondata da un nastro in alluminio satinato che supporta i 288 LED.

La luce è diretta verso il basso a formare una specie di anello, con una potenza di 44 watt, e viene parzialmente rifratta attraverso il corpo trasparente, facendo così brillare l’intera lampada ed assicurando un’illuminazione ottimale dell’ambiente. L’intensità della luminosità diminuisce in un’accattivante gioco di luce verso la parte superiore della lampada. L’elegante gioco di luce garantisce l’illuminazione ideale dell’ambiente. È anche possibile regolare l’intensità della luce di ‘Ameluna’ in modo da creare un’atmosfera personalizzata.

La versione high-end della lampada è disponibile con uno spot RGBW supplementare che, al pari dell’illuminazione soffusa delle vetture Mercedes, regala eleganti tocchi di colore, dando vita ad un’atmosfera personalizzata che si adatta alla perfezione alle preferenze dell’utente. Come la luna è illuminata dal sole, così il corpo della lampada brilla grazie ad uno spot supplementare da 8 W, posizionato fino a 1,5 metri più in alto. Si crea così una sorta di flusso in vari colori. Per questo la lampada è stata battezzata ‘Ameluna’, una combinazione delle parole Artemide, Mercedes-Benz e luna.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO