LAGO ci fa tornare bambini con il progetto "Becoming Kids"

"Becoming Kids" è un interessantissimo progetto di LAGO che ci farà riscoprire il "fanciullino interiore".

LAGO ci fa tornare bambini, grazie a Becoming Kids, un progetto dedicato al mondo Kids&Young e alla formazione: il progetto è il risultato di un percorso di più di un anno che ha coinvolto anche un Comitato Scientifico di educatori, designer, filosofi per progettare gli spazi migliori dove far crescere i nostri bambini e i nostri figli adolescenti.

Per l'arredo delle camerette dei ragazzi, LAGO ha scelto di perseguire la bellezza e la passione per la vita: l'azienda ha avviato un lavoro di ricercato coinvolgendo non solo esperti, ma anche bambini, ragazzi, genitori ed educatori, ascoltando voci, disegni, parole, sogne e trasformandoli in arredi.

Daniele Lago spiega:

Il design oggi è una disciplina sempre più olistica e trasversale ed è per questo che nell'affrontare un tema progettuale riguardante i bambini e gli adolescenti abbiamo istituito un Comitato Scientifico. Queste figure professionali, che gravitano anche al di fuori dell’ambito disciplinare del design, hanno lavorato assieme al Team Design per più di un anno. Il loro contributo ha dato spessore alla riflessione progettuale e culturale della nostra ricerca con punti di vista laterali, educativi e filosofici. Tutto questo per invitare noi adulti a tornare bambini investendo su una qualità totale, che favorisca nei giovani l'educazione alla bellezza e la passione per la vita.

I nuovi spazi Kids & Young sono progettati per dare qualità alla stanze di bambini e ragazzi dai 6 ai 30 anni, per accompagnarli in tutta la crescita: le camerette sono dei pianeti dove vivere avventure fantastiche, realizzate con materiali nobili e realizzate per permettere ai bambini di sognare.

Il percorso di LAGO continuerà nei prossimi mesi con un Manifesto per la progettazione del giocattolo e dell'arredo per l'infanzia.


Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 3 voti.  

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO