New York inaugura Oculus, il World Trade Center Transportation Hub di Santiago Calatrava

New York accoglie il nuovo Transportation Hub del World Trade Center firmato da Santiago Calatrava

Doveva vedere la luce già nel 2015, ma alcuni fisiologici ritardi hanno spostato l'inaugurazione di Oculus, il nuovo World Trade Center Transportation Hub di New York, a due giorni fa. L'opera è dell'architetto spagnolo Santiago Calatrava e prevede di essere totalmente operativa entro la fine di quest'anno.

Il progetto di Calatrava, come scrisse Herbert Muschamp, critico di architettura del New York Times nel 2004, quando fu presentato il disegno della stazione, ha un'aura di spiritualità, come tutto ciò che fa parte della nuova New York dopo gli attentati dell'11 settembre 2001.

La struttura è infatti studiata per assomigliare ad una colomba che sta per spiccare il volo. E per non allontanare l'indoor dalla città, l'Oculus è stato progettato in modo che il tetto lasci passare la luce naturale esterna e tenga sempre l'occhio puntato sul paesaggio circostante.

New York Oculus Santiago Calatrava


Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO